Menu
RSS

Seravezza, sciopero e assemblea permanente alla ex Cerpelli

Cerpelli lavoratori con striscioneVertenza ex Cerpelli, la Rsu all'unanimità proclama lo sciopero e l'assemblea permanente. Lo fa con un documento approvato all'unanimità dalla Rsu aziendale: "A fronte della mancata disponibilità aziendale negli incontri di trattativa - si legge nel documento - tra cui anche quello svoltosi il 21 marzo alla sede regionale di Lucca del centro per l'impiego, a favorire percorsi di continuità industriale ed occupazionale, i lavoratori riuniti in assemblea, visto anche la provocazione aziendale lanciata nei termini di una misera incentivazione al licenziamento, decidono: la proclamazione dello sciopero da effettuarsi con modalità articolate e improvvise, con il blocco completo delle attività produttive compreso carico e scarico delle merci, pronti in caso di forzature della direzione alla proclamazione dello sciopero a oltranza e la proclamazione dell'assemblea permanente a far data dal prossimo 29 marzo con l'interruzione di tutte le attività aziendali, fino al raggiungimento di un risultato apprezzabile".

Leggi tutto...

Master carta, borsa di studio in ricordo di Sodini

mastercartaokIl master in produzione della carta/cartone e gestione del sistema produttivo si arricchisce, quest’anno di un nuovo prezioso contributo da parte di una delle aziende presenti sul territorio. Lucart Group, infatti, ha deciso di assegnare una borsa di studio ad uno degli studenti del corso pari alla copertura della rata di iscrizione al master. La borsa di studio nasce dalla volontà di ricordare Francesco Sodini, caporeparto alla Lucart, ucciso da un collega il 7 aprile 2015 a San Filippo.

Leggi tutto...

Lapideo, export record per il distretto apuo-versiliese

cavemarmoMarmo, il distretto apuo versiliese riprende quota ed è il primo in Italia per volume di esportazioni. Nel 2015, del resto, il settore lapideo italiano ha esportato verso il resto del mondo quasi quattro milioni di tonnellate di pietra naturale, registrando un valore che, per la prima volta dall’avvento dell’euro, supera i due miliardi di euro. Questi sono i numeri riportati dall’Ufficio Studi di Internazionale Marmi e Macchine Carrara che, come ogni anno, analizza e rielabora i dati Istat sul commercio estero del settore italiano della pietra naturale. La crescita dei valori del 6,3% rispetto al 2014, a fronte di un calo delle quantità del -5% testimonia il considerevole aumento del valore medio unitario dei prodotti esportati che, nel 2015 si attesta mediamente, per i materiali grezzi e lavorati di maggior pregio, a 665 euro a tonnellata registrando una crescita del 10% rispetto al 2014.

Leggi tutto...

Banco Popolare scatta in borsa, fiducia per la fusione

bancopopolarelBanco Popolare, del cui gruppo fa parte la Cassa di Risparmio di Lucca, e Bpm sugli scudi a Piazza Affari mentre cresce la fiducia del mercato sulla finalizzazione del progetto di aggregazione, grazie anche all'endorsement incassato venerdì dal premier Matteo Renzi e dal ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan. Gli occhi sono ora tutti puntati su domani quando si riuniranno i board che, presumibilmente, daranno il via libera a un accordo di massima.

Leggi tutto...

Gaia, erogati oltre 30 milioni di metri cubi d'acqua nel 2015

 gaiabambiniIl 40,2 per cento degli utenti di Gaia Spa beve sempre l'acqua del rubinetto e un altro 17,6 per cento la beve ogni tanto, quindi più della metà degli utenti si fida della sicurezza dell'acqua di casa. Nel 2015 Gaia ha erogato ai suoi oltre 260mia utenti oltre 30 milioni di metri cubi di acqua potabile. In occasione della Giornata mondiale dell'acqua (festa istituita nel 1992 dalle Nazioni Unite e celebrata ogni anno il 22 marzo) Gaia diffonde i dati relativi alla gestione del servizio invitando tutti a una riflessione sui vantaggi del consumo dell'acqua di casa al posto dell'acqua in bottiglia.

Leggi tutto...

I locali: “Caffè caro? Colpa anche dei Comuni”

caffebarL'aumento del caffè in Versilia è una realtà che non fa fare i salti di gioia agli amanti dell'espresso ma non è da demonizzare a priori, secondo le associazioni di categoria. Ma gli aumenti riguardano ormai anche il resto della provincia di Lucca e, in particolare, il centro storico del capoluogo. "La discussione sul rincaro della tazzina - si legge in una nota di Fipe, il sindacato dei pubblici esercizi di Confcommercio - è ormai all'ordine del giorno in quasi tutte le città italiane e praticamente tutti gli operatori sono ormai concordi nel considerare questa opzione come una misura non piacevole ma necessaria”. Lo sforamento di quella che è ormai una soglia psicologica, 1 euro, è infatti dovuto in larga parte agli aumenti generalizzati dei tributi che i pubblici esercizi hanno subito pesantemente negli ultimi 5 anni.

Leggi tutto...

Più utili e dividendi, Bp lancia le sfide a Lucca

Varetti Faissola e GuidiOltre 2500 soci, a fronte di 2000 persone attese e la notizia che aumentano gli utili ed i dividendi: l'assemblea del gruppo Banco Popolare, tenutasi oggi (19 marzo) al polo Fiere di Sorbano, si è risolta in un successo di partecipazione che valica le più rosee aspettative. E Lucca e la Toscana si confermano un punto di riferimento ineluttabile per il gruppo, specialmente in un momento cruciale come questo, alla vigilia del passaggio dal voto capitario al voto proporzionale. Così al polo fieristico lucchese si è tenuto il collegamento a distanza con l'assemblea del gruppo bancario di cui fa parte la Cassa di Risparmio di Lucca Pisa Livorno. I soci accorsi in massa provenivano da Toscana, Umbria e Liguria.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter