Menu
RSS

Nuovo delegato giovani a Coldiretti: alleva pappagalli

Foto Luca Angelotti Giovani ColdirettiAlleva animali come pappagalli esotici, pesci, maialini vietnamiti ed animali da cortile. È il neo presidente dei giovani di Coldiretti Lucca. 26 anni, laureando in tecniche di allevamento animale ed educazione cinofila all’Università di Pisa, il camaiorese Luca Angelotti succede alla pietrasantina Eleonora Bacci. Un cambio al vertice sulla linea della Versilia per continuare a dare continuità ed energia al ricambio generazionale da un lato e stimolare nuovi insediamenti dall’altro, che la principale organizzazione agricola del territorio sta portando avanti da anni.


Una bella storia quella di Luca che coltiva la sua passione per gli animali sin da piccolo. La sua azienda nasce nel 2014. "Ho fatto tutto da solo - racconta -. Non vengo da una famiglia né di agricoltori né di allevatori ma sono riuscito, nel mio piccolo, a trasformare una passione in un lavoro". Nell’"Arca di Noè" di Luca ci sono pappagalli, dagli ara alle cocorite, pesciolini, galline, conigli e tutta la famiglia di animali dell’aia che commercializza attraverso la rete dei mercati di Campagna Amica di Coldiretti o via vendita diretta in azienda: "è un settore in espansione – spiega Angelotti – che soffre di alti e bassi ma garantisce una prospettiva. Il mio prossimo obiettivo è la laurea: mi mancano otto esami. Lo so: sono fuori corso ma l’azienda mi porta via molto tempo e poi gli animali vanno accuditi e cresciuti bene".
L’impegno alla guida dei giovani di Coldiretti è un altro stimolo: "vorrei trasmettere ai giovani che guardano con interesse all’agricoltura e all’allevamento un messaggio positivo. Se ci sono riuscito io, che non sono figlio d’arte, non vedo perché non possano riuscirci altri giovani ad aprire un’azienda con prospettive. C’è un humus molto fertile e dinamico; il gruppo di giovani di cui faccio parte è caparbio, capace e competente. Il boom di startup agricole è sotto gli occhi di tutti. Siamo la cinghia di trasmissione tra tradizione ed innovazione: portiamo una visione moderna in agricoltura. È quello di cui c’è bisogno per mantenere la leadership mondiale della nostra agricoltura e del nostro agroalimentare".

Ultima modifica ilMartedì, 13 Marzo 2018 12:03

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Newsletter