Menu
RSS

Al teatro di Verzura l'ultimo lavoro della Compagnia Teatrale Papalagi

Nell’ambito della rassegna Teatro di Verzura, venerdì (12 settembre), alle 21, presso la Sala delle Feste di Borgo a Mozzano verrà presentato l’ultimo lavoro della Compagnia Teatrale Papalagi, Viaggio Scosso, un cortometraggio sulla teatro-terapia che è stato finalista al quarto Film Festival internazionale della salute mentale, nel giugno 2014 a Roma. Il corto è stato realizzato da utenti, operatori e volontari del Centro di Salute Mentale di Fornaci di Barga, attraverso la Compagnia Teatrale Papalagi. “Avviammo i primi laboratori teatrali per il trattamento riabilitativo e terapeutico del disagio mentale nel 1996, al Centro di Salute Mentale della Valle del Serchio, afferente alla ASL di Lucca”. A ripercorrere il “viaggio” è Satyamo Hernández, art-counsellor e regista teatrale cresciuto con Julian Beck nell’esperienza del Living Theatre; da sempre Satyamo è coordinatore dei percorsi artistici, musicali e teatrali, del Csm di Fornaci. “All’interno dei laboratori nel 1999 abbiamo costituito la Compagnia Teatrale Papalagi, che in quindici anni di attività ha portato i propri spettacoli in tutta Italia e che rappresenta oggi una delle realtà più avanzate nel settore”.

Leggi tutto...

Torna il raduno delle Fiat 500 a Montecarlo

Dopo il successo della passate edizioni, con la partecipazione di oltre un centinaio di autovetture, torna il raduno delle Fiat 500 e derivate a San Salvatore di Montecarlo. La manifestazione, organizzata dal locale gruppo donatori di sangue, si svolgerà domenica (14 settembre). Il programma prevede iscrizioni e ricca colazione in piazza Bertini a San Salvatore, alle 10,30 una sfilata lungo le strade di Montecarlo e delle colline lucchesi, per concludersi verso le 11,15 con il pit stop di piazza d'Armi con aperitivo ed il pranzo presso la sede dell'Arciconfraternita di Misericordia in località Fornace.

Leggi tutto...

Una targa e un Consiglio straordinario per ricordare il sacrificio dei Martiri Lunatesi

commemorazione martiri lunatesiUna targa in ricordo di don Giorgio Bigongiari, vice parroco di Lunata ucciso dai tedeschi il 10 settembre 1944, è stata apposta questo pomeriggio (9 settembre) all’ingresso della scuola primaria della frazione in via del Casalino. Un atto per ricordare alle nuove generazioni il coraggio di una persona legata alla comunità e animatrice di giovani che, in un periodo storico difficile, si oppose al fascismo e all’occupazione nazista aiutando le vittime di guerra, gli ebrei e i perseguitati. E’ stato questo uno dei momenti più alti della giornata dedicata alla commemorazione di don Bigongiari e dei Martiri Lunatesi promossa dal Comune nell’ambito de I giorni della Liberazione, manifestazione in occasione del settantesimo della Liberazione realizzata in collaborazione con l’Istituto Storico della Resistenza, Istituto Storico Lucchese sezione Auser, l’Anpi Provincia di Lucca e Anpi Lucca, Emergency Lucca, Associazioni culturali Ponte, Ruota e Amici del Melograno, l’associazione Scuola Bene Comune, l’Istituto Comprensivo Carlo Piaggia, l’associazione Officina Natura, la parrocchia e i donatori di sangue di Lunata e la Provincia di Lucca.

Leggi tutto...

La processione della Madonna del Soccorso chiude la festa del vino a Montecarlo

festavinosoccorsomontecarloMeno di 24 ore dalla chiusura dei festeggiamenti, grazie alla buona organizzazione, sono state sufficienti per un completo ritorno alla normalità nel borgo antico di Montecarlo. C'è soddisfazione tra le associazioni del territorio, la parrocchia e l'amministrazione comunale alla conclusione dei dodici giorni di festeggiamenti, quelli legati al vino e quelli legati al culto della Madonna del Soccorso, che hanno concluso l'edizione numero 47 della Festa del Vino. Un calendario di eventi e manifestazioni ancora più ricco della scorsa edizione, unito a condizione meteorologiche che hanno concesso il miglior clima e favorito afflusso e permanenza  di pubblico e visitatori per tutte le dodici serate di festa, hanno insieme decretato il successo dell'edizione 2014.

Leggi tutto...

Sei marliese se, successo per il pic nic in via Paolinelli

10689883 731206780285491 2618046440175148177 nPiù di 500 persone hanno preso parte al pic nic sotto le stelle di domenica sera 7 settembre organizzato dal gruppo Sei marliese se... "È stato un successo incredibile - dicono gli organizzatori - avevamo lanciato l’idea del pic nic a fine luglio, non avevamo assolutamente idea di quanta partecipazione avremmo avuto. Siamo ancora increduli, e con noi tutti i marliesi che hanno partecipato. Ogni partecipante si è presentato con il proprio cestino del cibo preparato a casa, alcuni si sono organizzati ed hanno fatto grigliate di carne, altri si sono rivolti alle attività locali, come il Tordello e la Rosticceria Lo Spiedo, per un take away. La scelta di Viale Paolinelli ci era venuta naturale, è il cuore di Marlia, e domenica sera ne abbiamo avuto la conferma, gente che passeggiava a piedi o in bicicletta, bambini che si rincorrevano e giocavano, gruppi di ragazzi che andavano a comprarsi la pizza e si fermavano a mangiare in compagnia".

Leggi tutto...

Capannori, buoni scuola fino a 100 euro per le famiglie con bimbi da 3 a 6 anni

Un aiuto concreto  per le famiglie con bambini da 3 a 6 anni che frequentano le scuole dell’infanzia paritarie private convenzionate con il Comune che hanno un Isee non superiore a 30 mila euro.
Sono i buoni scuola finanziati dalla Regione Toscana che saranno assegnati alle famiglie del territorio con determinati requisiti, attraverso il Comune. Proprio oggi l’amministrazione comunale ha pubblicato un avviso pubblico per l’assegnazione dei buoni scuola per l’anno scolastico 2014-2015. I voucher sono riservati alle famiglie che rientrando nelle fasce di reddito più basse potranno vedersi rimborsare una parte o la totalità della retta di frequenza per le scuole d’infanzia paritarie a gestione privata convenzionate con il Comune cui sono iscritti i figli.

Leggi tutto...

Carbonizzazione, Gielle: “Inquina meno del compostaggio”

gellisalanettiNon inquina, non puzza, è efficace, produce materie prime commercializzabili, è in grado di chiudere il ciclo dei rifiuti sul territorio a livello di ambito. Si presenta così, alla città, in un incontro alla Stella Polare, il progetto del nuovo impianto di biocarbonizzazione presentato a Provincia e Comune di Lucca e che dovrebbe trovare collocazione a Salanetti, proprio accanto allo stabilimento della Wepa. Un impianto per cui sono state avviate tutte le procedure di legge per la sottoponibilità a valutazione di impatto abientale e che, nelle intenzioni della proprietà, la Gielle Srl di Luca Gelli (amministratore unico il commercialista lucchese Ugo Fava) dovrebbe partire entro la fine del 2015.
Alla presentazione anche il responsabile del progetto, Massimo Manobianco, della Marty Agency Srl, che ne sottolinea le caratteristiche tecniche, per cui la Gielle è titolare del brevetto in via esclusiva a livello nazionale.
“Si tratta di un impianto all'avanguardia - spiega Manobianco - cosa che è stata più volte evidenziata nel corso dei molteplici incontri che abbiamo avuto fino ad oggi. Un progetto che, senza esagerazione, entra di diritto nel novero di quelli di Blue Economy, ovvero la fase 2 della green economy, quella che coniuga rispetto dell'ambiente con la sostenibilità economica".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter