Menu
RSS

Variante Badia, opposizione: "Mai pensato a un'area industriale lì"

opposizioneIl gruppo consiliare di Insieme per Altopascio risponde alle affermazioni di Pierluigi Rumbo dell’Alpipan in relazione alla variante prevista a Badia Pozzeveri. “Comprendiamo le motivazioni di Pierluigi Rumbo - dicono dal gruppo di opposizione - che legittimamente cerca di presentare una variante che non sta in piedi attraverso il suo punto di vista, ma continuiamo a pensare che questo provvedimento della maggioranza di Altopascio determini un grave attacco all’ambiente, una colata di cemento rosso che si potrebbe tranquillamente evitare e costituisce un pericoloso precedente. Per argomentare la sua posizione Rumbo, che ricordiamo essere vicino alla coalizione di sinistra tanto da essere stato nominato nel cda di Aquapur in rappresentanza di Altopascio dal sindaco D’Ambrosio, tira fuori alcuni temi che sono dei veri e propri boomerang, compresa la minaccia finale di lasciare Altopascio".

Leggi tutto...

Rumbo (Alpipan): al Turchetto niente colata di cemento

Schermata 2018 05 11 a 15.10.20Non ci sarà nessuna "colata di cemento" nell'area del Turchetto dove vuole espandersi la Alpipan Srl. A dirlo è l'amministratore delegato della nota azienda altopascese, Pierluigi Rumbo, che interviene dopo mesi di polemiche da parte dell'opposizione in consiglio comunale a Altopascio, facendo chiarezza anche sul progetto. Un progetto per il quale la Alpipan ha chiesto e ottenuto parere favorevole per la realizzazione di un capannone di massimo 12mila metri quadrati e non 44mila, come sostenuto da Insieme per Altopascio.
"Se alcuni di questi interventi li riteniamo legittimi - spiega Rumbo riferendosi alle critiche degli ultimi mesi -, altri ci appaiono mere strumentalizzazioni politiche, con una rappresentazione non veritiera dei fatti e  lesiva dell’immagine della nostra azienda".

Leggi tutto...

Porcari, il Carnovale pronto ad aprire le danze

rumbocarnovaleTutto pronto per la 39esima edizione del Carnovale Porcarese, che partirà domani (domenica 14 gennaio) con i bambini delle materne che sfileranno con la maschera. Cinque domeniche in tutto, a ingresso gratuito, con tanti intrattenimenti, giochi e la giostra bruco mela. E cinque carri colorati, con pane e nutella gratis per tutti. Massima attenzione sarà dedicata alla sicurezza, con addetti e professionisti a garantire il buon funzionamento. “Il Comune ha mantenuto la promessa di garantire nella continuità questa tradizione a cui i porcaresi sono molto legati”: così ha detto il sindaco di Porcari Leonardo Fornaciari nel corso della presentazione ufficiale della manifestazione, alla presenza del presidente del comitato organizzatore Pierluigi Rumbo e del direttore artistico e segretario dell'associazione Happy Porcari, Federico Giannini.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter