Menu
RSS

Mensa e scuolabus Altopascio, appello ai ritardatari

alessandroremaschiPagare tutti per pagare meno. Con il rispolvero di un vecchio slogan, l’amministrazione D’Ambrosio sta procedendo al recupero dei soldi non versati nel periodo 1 ottobre 2017 - 30 giugno 2018 per mensa e trasporto scolastico. Un ammanco di circa 20mila euro e una lista di un centinaio di famiglie altopascesi che non hanno pagato i servizi scolastici di cui hanno usufruito, nonostante le riduzioni e il ricalcolo delle fasce Isee, che permettono a numerosi cittadini di spendere meno.

Leggi tutto...

Nidi in Toscana, Grieco: "Rilevare assenze per prevenire tragedie"

scuola asilo nidoRilevare le presenze giornaliere per consentire l'immediata comunicazione della mancata presenza del bambino o della bambina alla famiglia di appartenenza, se l'assenza non è stata precedentemente comunicata al servizio per la prima infanzia. Ciò servirà anche a prevenire le "inspiegabili tragedie" che talvolta si verificano a causa dell'involontario abbandono in auto di bambini da parte dei genitori. Questa è la novità contenuta nella modifica al regolamento sui servizi educativi per la prima infanzia in Toscana che attua il testo unico regionale in materia di educazione, istruzione, orientamento, formazione e lavoro. Il sistema di rilevazione potrà essere realizzato con diverse modalità, anche di tipo informatico, al fine di mettere in campo un sistema di monitoraggio e di allarme. Viste le differenze territoriali, in ogni caso, le modalità operative saranno disciplinate dai singoli Comuni con propri regolamenti. "La possibilità di rilevare le presenze giornaliere per comunicare le assenze alle famiglie, oltre che alla sicurezza del bambino e delle famiglie, servirà anche a garantire lo svolgimento della giornata educativa in termini di progettazione delle diverse attività che verranno proposte ai bambini e alle bambine", evidenzia l'assessore Cristina Grieco, che ha la delega ad Istruzione, formazione e lavoro, che ha proposto alla Giunta la delibera approvata.

Leggi tutto...

Lavori in via delle Suore: tornerà a doppio senso

sopralluogo angelini bandoni suorePiù sicurezza in via delle Suore a Lammari. L’amministrazione comunale in autunno amplierà uno dei tratti più stretti della strada dove la carreggiata ha una larghezza inferiore a due metri e corre fra una fossa e una canaletta demaniale. L’opera, in particolare, renderà possibile l’incrocio tra due veicoli e quindi in tutta via delle Suore potrà essere ripristinato il doppio senso di circolazione, togliendo l’attuale divieto di accesso. Proprio stamani (25 luglio) l’assessore ai lavori pubblici, Pier Angelo Bandoni e il consigliere comunale Guido Angelini hanno effettuato un sopralluogo a cui hanno partecipato anche alcuni cittadini.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter