Menu
RSS

Prevenzione usura, presto aperti nuovi sportelli

usuraMolto interessanti i temi trattati al tavolo tecnico per l’esame delle problematiche della crisi economica in provincia di Lucca collegato alla Conferenza Permanente, in occasione della riunione convocata questa mattina (21 gennaio) dal Prefetto Giovanna Cagliostro. Hanno partecipato all’incontro esponenti della Provincia, del Comune di Lucca, della Magistratura, delle Forze dell’Ordine, della Camera di Commercio, degli Ordini Professionali dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili e dell’ Ordine degli Avvocati, delle Associazioni di categoria, della Banca d’Italia, dell’Abi e degli istituti bancari, dell’Inps, dell’Inail, della Fondazione Toscana per la prevenzione dell’usura, dell’Agenzia delle Entrate e di Equitalia.

Leggi tutto...

Lucca, volano le richieste di credito da parte delle imprese

industria-operaiIn Toscana nel 2014 le richieste di credito delle imprese sono cresciute del 7,5% rispetto al 2013, in linea con la media nazionale (+7,4%). Secondo il Barometro Crif della domanda di credito, la Toscana ha fatto registrare una crescita degli importi medi del 2% rispetto al 2013, contro il -1,6% nazionale: in regione il record spetta ad Arezzo con 157.991 euro (-9,7% rispetto al 2013).

Leggi tutto...

Economia, due nuove aziende sbarcano a Porcari

baccinimenchettiPer l'economia porcarese il 2015 comincia bene. Il territorio comunale, ritenuto il più “ricco” della provincia, presto potrà incrementare il numero delle sue aziende e quindi dei posti di lavoro. Due grosse imprese, infatti, stanno per spostarsi sul territorio. La prima è una multinazionale di import, l'Agricola Gloria. Qui si parla di varie decine di dipendenti per l'azienda ha deciso di spostarsi per implementare il proprio giro d'affari, recuperando un ex capannone industriale dismesso, quello della ex Salpit.
"La seconda è un'importante azienda meccanica, di cui però – dice il sindaco Baccini - per questioni di riservatezza visto che la trattativa è ancora aperta, non voglio rendere noto il nome, ma sicuramente questa azienda potrebbe rappresentare un forte incremento occupazionale per il nostro territorio". Buone notizie quindi, tanto che Baccini aggiunge: "A Porcari, dal 2007 ad oggi, seppur di poche unità, ogni anno abbiamo sempre visto crescere il numero dei posti di lavoro. Questo non significa che la crisi a Porcari non si sia sentita, ma comunque i suoi effetti non sono stati devastanti come altrove e il tessuto economico ha dimostrato di riuscire a reggere". Una valutazione, quella del primo cittadino, che in effetti trova riscontro nei numeri. Secondo le statistiche dal 2007 fino alla fine del 2014, il saldo tra i posti di lavoro persi e quelli acquisiti si aggira intorno alle cento unità, che significa circa 13 posti di lavoro ogni anno e che su un paese di circa 6.300 abitanti acquisisce un rilevanza statistica, se si considera che Porcari al momento conta circa mille imprese sul territorio ovvero un'impresa ogni 9 abitanti.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter