Menu
RSS

Acqua, approvata la proposta di legge per la revisione della governance

acquedottoLa revisione della governance del sistema idrico toscano al centro della proposta di legge della giunta che il consiglio regionale della Toscana ha approvato a maggioranza. Si è espresso a favore il gruppo del Partito democratico (16 voti), hanno detto no le opposizioni (11 voti). Obiettivo della legge, è stato spiegato dai banchi del Pd, garantire maggiore operatività e superare le criticità emerse in sede di applicazione della legge istitutiva dell’Autorità idrica toscana (Ait) – 69/2011. Le modifiche alla 69 rivedono infatti l’organizzazione amministrativa di Ait e adeguano la normativa regionale a quella nazionale in tema di regolazione tariffaria.

Leggi tutto...

Piazzale Risorgimento, opposizione auspica grande parcheggio

exgdfNon manca di far discutere, ma stavolta in maniera propositiva anche da parte delle opposizioni, il piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari messo in approvazione nella seduta di questa sera (28 dicembre) del consiglio comunale di Lucca. A presentare il documento l'assessore Gabriele Bove, con delega al patrimonio che presenta la vera grande novità, che si affianca alla messa in vendita di una porzione della ex Manifattura Tabacchi, a un terreno adiacente all'impianto polisportivo di Ponte a Moriano e alla valorizzazione del Mercato del Carmine. E riguarda Palazzo Bertolli, ex sede della Guardia di Finanzia prima del trasloco in via delle Città Gemelle.

Leggi tutto...

Inquinamento, Fantozzi: "Centrodestra risponda a silenzio Pd"

fantozziokPeggioramento della qualità dell'aria e sforamento delle Pm10, il sindaco di Montecarlo, Vittorio Fantozzi, alza la voce.
"Non è trascorso un anno - spiega il primo cittadino - dalla prima nota e nemmeno un mese dall’ultima dove, nel mio umile ruolo di sindaco di Montecarlo, mi sono rivolto ufficialmente ai miei cari colleghi della piana lucchese chiedendo di sederci assieme, con ammenda, per fare il punto sui nulli risultati frutto delle risibili misure adottate per contestare il peggioramento devastante della qualità dell’aria nel nostro territorio. Come per altri temi condivisi e importanti, come la sicurezza o la gestione dei rifiuti, dove mi sono sentito in dovere di interessare formalmente i miei cari colleghi, non ho avuta alcuna risposta non dico di cortesia, che sarebbe prova di semplice educazione, ma nemmeno nel merito".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter