Menu
RSS

Visita al Bosco del Bottaccio con il Wwf

lago gherardescaIn occasione del 47esimo anniversario dell'adozione della convenzione di Ramsar il Comune di Capannori in collaborazione con escursioni personalizzate e Wwf Toscana Nord promuove per domenica (11 febbraio) l’iniziativa Le aree umide del Bientina: Bottaccio e Gherardesca. Alle 10,30 è in programma una visita speciale al Bosco del Bottaccio (ingresso gratuito per residenti a Capannori, soci Wwf e bambini accompagnati fino a 12 anni, 3 euro per tutti gli altri). Seguiranno una passeggiata al Lago della Gherardesca con pranzo al sacco e la visita guidata con ritrovo alle ore 14.30 all’isola ecologica di Colle di Compito in via del Porto (costo 8 euro per i soli adulti).
È possibile partecipare a solo una delle due visite. Per prenotazioni 347.3166283 – 349.4340393.

Leggi tutto...

Giornata delle zone umide, appuntamenti a Capannori e Altopascio

I Comuni di Altopascio, Bientina e Capannooasi wwf bosco bottaccio1ri festeggiano la Giornata internazionale delle zone umide in occasione del 47esimo anniversario dell'adozione della convenzione di Ramsar promuovendo da venerdì (2 febbraio) a domenica 11 febbraio una serie di iniziative, organizzate assieme ad associazioni del territorio, per far conoscere le aree naturalistiche del territorio.
“Il lago di Sibolla, il Padule del Bientina, il Bosco del Bottaccio e il Lago della Gherardesca sono tra le aree umide più importanti in Italia perché testimoniano quello che un tempo era il paesaggio delle pianure interne della Toscana – spiegano Daniel Toci, vicesindaco con delega all’ambiente di Altopascio, Desiré Niccoli, assessore all’ambiente di Bientina e Matteo Francesconi, assessore all’ambiente di Capannori - Al loro interno si trovano specie vegetali rare e di pregio e sono l’habitat naturale di numerose specie avifaunistiche. Visitare queste aree è un’esperienza fantastica; per questo invitiamo tutti i cittadini a partecipare a queste iniziative per festeggiare l’anniversario della prima convenzione internazionale per la conservazione e la gestione degli ecosistemi naturali”.

Leggi tutto...

Conclusi i lavori, torna fruibile l'oasi del Bottaccio

oasi wwf bottaccio riapertura2018Torna fruibile l’oasi Wwf Bosco del Bottaccio a Castelvecchio di Compito. Si sono infatti conclusi i lavori di pulizia straordinaria e di rifacimento delle passerelle e dell’osservatorio che erano stati concordati tra il Comune di Capannori e Wwf Alta Toscana Onlus, associazione che ha in gestione l’area naturale protetta ampia 47 ettari che sorge nell’ex alveo del lago di Bientina. L’oasi è pronta quindi a riaprire al pubblico con la prima data fissata per domenica 4 febbraio.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter