Menu
RSS

Acqua alla gola: "Chi paga i finanziamenti chiesti da Gaia?"

acqua fontana.jpg 2007623855Nuovo attacco del comitato Acqua alla gola ai vertici di Gaia. "Sembrerebbe - dicono dal comitato - che Gaia Spa abbia finalmente ottenuto il finanziamento tanto atteso dalle banche di 105 milioni di euro. Ma chi li paga? Con questo finanziamento il debito di Gaia Spa ammonta a quasi 300 milioni. Non è per caso che in questo modo si sia voluto agevolare l'ingresso del privato approfittando del fatto che i debiti sono diventati troppi? In questo senso la Regione ha modificato l'articolo 69 sul sistema idrico dando più potere per sé e per Ait, togliendo di fatto ogni potere decisionale ai sindaci al di fuori dell’assemblea, potendo cosi disporre come più piace alla politica e alle multinazionali del settore idrico. Nella modifica della legge regionale 69 si trova anche lo stanziamento dei 152 milioni per l’autostrada dell’acqua. Non potevano quei soldi essere usati per la sistemazione della rete idrica che ha una dispersione da tubature obsolete del 46 per cento e del 50,6 a Massa?".

Leggi tutto...

Convegno Pd sulla sanità a Pietrasanta, Saccardi: "Ricostituire Società della Salute"

stefania saccardi 1Ieri pomeriggio (20 aprile) al convegno sulla disabilità e diritti, promosso dal Pd Versilia al chiostro di Sant'Agostino a Pietrasanta, è intervenuta a sorpresa Stefania Saccardi, assessore alla sanità della Regione Toscana. Il dialogo con le associazioni del territorio sui temi della disabilità, alla luce anche della legge sul Dopo di noi è stato aperto da Stefano Scaramelli, consigliere regionale e presidente della commissione sociale della Regione, e l'assessore regionale è intervenuta subito nel dibattito: “Ricostituite la Società della salute soprattutto se il nuovo sindaco di Pietrasanta sarà Neri - afferma Saccardi - che ne è stato presidente e conosce bene i temi. Tra l'altro la Sds avrà nuove potenzialità e strumenti, da gestire proprio in un territorio più vasto del singolo comune. Si può avere accesso, ad esempio, anche al Fondo sociale europeo, ma ci vogliono persone in grado di sostenere la complessità richiesta dalla rendicontazione europea, quindi sono necessari progetti e competenze. Progetti dal elaborare in sinergia con le associazioni del territorio, che conoscono meglio di qualsiasi altro i bisogni”.

Leggi tutto...

Mallegni: "Ospedale Versilia, rischio collasso in estate"

ospedaleversiliaPoco personale in organico, rischio collasso per l’ospedale Versilia in estate. Massimo Mallegni chiede più infermieri, medici, operatori sanitari per far fronte all’inevitabile superlavoro della struttura ospedaliera versiliana raccogliendo l’invito e l’appello della Fials, il sindacato autonomo della sanità che nelle scorse ore aveva chiamato in causa i rappresentanti in parlamento del territorio.
Il senatore di Forza Italia, tre volte sindaco di Pietrasanta, il più attivo nel sollecitare un cambio di passo della sanità locale anche alla luce del fallimento della riforma sanitaria che ha prodotto solo tagli, liste di attesa inaccettabili e disservizi, scriverà all’assessore alla sanità, Stefania Saccardi per ribadire l’estrema necessità di “rispettare gli accordi e di procedere con urgenza all’integrazione dell’organico”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter