Menu
RSS

Campo Marte, Quiriconi: necessari più posti di cure intermedie

campomarteL'ospedale per intensità di cura, ovvero il San Luca, non decollerà mai. A meno che non si valorizzi la medicina territoriale e si preveda un incremento dei posti letto delle cure intermedie. E’ lapidario Umberto Quiriconi. Il presidente dell'Ordine dei medici di Lucca torna ad insistere su temi non nuovi al dibattito sulla sanità locale, intervenendo sulla questione del futuro dell'ex ospedale Campo di Marte che in questi giorni è tornata sotto i riflettori a seguito della prima riunione del tavolo tecnico per deciderne le destinazioni (Leggi).

Leggi tutto...

Al S. Luca giochi in sala operatoria per i bimbi

  • Pubblicato in Cronaca

17 03 18 foto gruppo sala operatoria“Giochiamo in sala operatoria”. E’ il progetto portato avanti dal personale infermieristico del blocco operatorio dell’ospedale San Luca di Lucca per ridurre l’ansia preoperatoria nei bambini e nei loro genitori. Prima, durante e dopo un intervento chirurgico (anche di entità non rilevante) il piccolo paziente e la sua famiglia sono infatti sottoposti ad elevati livelli di stress fisico, psichico e ambientale. Il loro disagio è determinato anche dall’inadeguata comprensione della situazione e da un ambiente sconosciuto. E’ questa una severa prova per il bambino, che in questa situazione è comprensibilmente agitato ed impaurito, e per i suoi genitori.

Leggi tutto...

Comitati sanità: una Fondazione per il Campo di Marte

WhatsApp Image 2018 03 16 at 13.35.47Passano gli anni ma ancora la questione relativa a cosa fare della struttura dell'ex ospedale Campo di Marte sembra lontana dal trovare una soluzione definitiva. A voler riportare l'attenzione su questo tema sono una serie di comitati legati alla sanità (Comitato sanità Lucca, Osservatorio partecipato lucchese, Lucca per una sanità migliore e comitato Lucca est) che questa mattina (16 marzo), alla presenza dei consiglieri comunali Massimiliano Bindocci (Movimento 5 stelle) e Samuele Cosentino (SiAmo Lucca) e del consigliere regionale Gabriele Bianchi (sempre in quota al movimento 5 stelle). I rappresentanti dei comitati hanno rilanciato la questione proponendo anche la costituzione di una fondazione che gestisca i locali dell'ex ospedale che non sono di interesse dell'azienda Usl Toscana nord ovest. I rappresentanti hanno poi richiamato l'amministrazione a prendere una decisione definitiva sulla questione, non prima però di un confronto serio con la cittadinanza.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter