Menu
RSS

Trovato morto nella sua abitazione a Montuolo

vigilidelfuocomUn anziano di circa 70 anni è stato trovato morto stamani (30 aprile) nella propria abitazione di Montuolo. A dare l'allarme sono stati alcuni parenti che non riuscivano a mettersi in contatto con l'uomo né a farsi aprire la porta. Il 118 ha allertato così anche i vigili del fuoco di Lucca che hanno aperto l'ingresso, facendo la drammatica scoperta. Stando ad i primi accertamenti, il pensionato sarebbe deceduto per cause naturali.

Leggi tutto...

Immagini porno nella sortita, 'maniaco' nel mirino

sottopassi4Non bastavano i vandali a deturpare la sortita di San Colombano. Da diverse settimane, c'è un "maniaco" che dissemina preservativi e immagini pornografica lungo la salita alle Mura, molto frequentata non soltanto dai turisti ma anche da studenti e scolaresche. Un problema che è stato sollevato alcuni giorni fa da una madre e residente del centro storico, che ha preso carta e penna scrivendo una lettera al sindaco Alessandro Tambellini per chiedere di intervenire.
Ma a quanto pare è difficile contrastare i "blitz" dello "sporcaccione" di San Colombano. Perché gli addetti delle pulizie non fanno in tempo a spazzare via le tracce lasciate alla sortita, che il vandalo torna in azione, firmando anche alcune scritte scabrose sui muri del passaggio all'interno delle Mura.

Leggi tutto...

Feriti tre ciclisti 'travolti' da un capriolo

ambulanzainterventoTre ciclisti in ospedale, di cui uno in condizioni serie ma per fortuna non preoccupanti. E’ il bilancio di un singolare incidente avvenuto questa mattina (30 aprile), attorno alle 9,30, sulla via Pesciatina a Lappato. I tre cicloamatori che viaggiavano insieme ad altri compagni di team in direzione di Lucca sono caduti a terra, per schivare un capriolo spuntato all'improvviso in strada dai campi adiacenti alla carreggiata, e son rimasti feriti.

Leggi tutto...

Si ribaltano con il risciò sulle Mura, ferite 2 ragazze

ambulanzacrocerossaSi sono rovesciate mentre stavano conducendo un risciò e sono finite in ospedale. Protagoniste dell'incidente avvenuto oggi pomeriggio (29 aprile) attorno alle 17,30 due ragazze di 16 e 17 anni. Le adolescenti stavano scendendo dalla discesa delle Mura del Baluardo San Regolo, quando, per cause ancora da accertare, sono finite fuori strada con il risciò che si è rovesciato. L'allarme è stato dato da alcuni passanti. 

Leggi tutto...

Ladri tentano il furto mentre i proprietari dormono

furto ladroI ladri tentano di entrare in casa mentre i proprietari stanno dormendo. E' accaduto all'alba di questa mattina (29 aprile) nell'abitazione di Amerigo De Cesari, a poche centinaia di metri dal centro di Porcari, tra la via del Rietto e via de' Cianconi. "Erano circa le 6 - racconta De Cesari che sull'accaduto ha pubblicato anche un post su Facebook - quando siamo stati svegliati all'improvviso dal suono dell'allarme della casa". Preoccupati di avere qualche malvivente in casa, i proprietari sono sobbalzati dal letto e sono andati a verificare. Ignoti avevano appena tentato di forzare l'avvolgibile della finestra del ripostiglio vicino alla cucina, ma evidentemente sono stati messi in fuga dall'allarme.

Leggi tutto...

Due operatori feriti a Pontetetto, sospesa sgambatura

canileL'attività di sgambatura, il momento in cui i cani del canile di Pontetetto vengono affidati ai volontari per andare a passeggio e uscire dalla gabbia, è sospesa fino a nuova decisione. Questa in sintesi la comunicazione affidata alla pagina Facebook dell'Enpa di Lucca – canile di Pontetetto su indicazione della direttrice Sandra Palmucci, apparsa alcuni giorni fa e che riportiamo integralmente: "La sgambatura - si legge - è sospesa fino a nuova comunicazione perché il comportamento poco opportuno di alcune volontarie ha fatto sì che succedessero due infortuni in una settimana a due operatori, dopo che per mesi è stato chiesto di attenersi alle regole scritte della sgambatura".

Leggi tutto...

Aggressione e rapina alla ex: nei guai 56enne

carabinieripoliziaNon aveva accettato la fine della relazione e, nonostante il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla vittima, aveva continuato a perseguitare la ex compagna. Ora l'uomo, un 56enne di Montecatini, è stato sottoposto agli arresti domiciliari e indagato per atti persecutori, rapina, lesioni personali e minacce gravi nei confronti di una 47enne domiciliata anche lei nella città termale.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter