Menu
RSS

Vagli in lutto, morto ex sindaco Landi

Landi Agostino MatteoSi svolgeranno oggi (15 gennaio) alle 15,30 nella chiesa parrocchiale di Vagli di Sopra i funerali Agostino Matteo Landi, 70 anni, ma da tutti conosciuto come Agostino, sindaco di Vagli Sotto dal 1995 al 2004 e noto esponente del Partito socialista italiano in Garfagnana e a livello provinciale. Negli ultimi tempi aveva qualche problema di salute, comunque tenuto sotto controllo medico, e niente faceva presagire la prematura scomparsa. Tra l’altro in questi giorni era felicissimo per essere diventato nonno di Francesco.

Leggi tutto...

Appello per un cane smarrito a San Gennaro

plutoAccorato appello per la ricerca di un cane, scomparso da venerdì (12 gennaio) da via Ilio Menicucci a San Gennaro. Il cane, che risponde al nome di Pluto, possiede il collare con la medaglietta e il numero di telefono. E’ molto buono e si lascia prendere e accarezzare. Chi lo avvistasse può chiamare il 340.8623385.

Leggi tutto...

Caos parcheggi in centro per lo shopping dei saldi

IMG 3966Caos parcheggi per lo shopping dei saldi in centro storico. E' quanto si è verificato nel primo pomeriggio di oggi soprattutto nella zona di piazzale Verdi. Grande l'afflusso di macchine alla ricerca di un parcheggio per poi sfruttare dei negozi aperti in città. E per qualche minuto la zona adiacente all'ex manifattura e lo spazio degli stalli di sosta a ridosso delle mura si sono trasformati in un vero labirinto, fra auto in controsenso e proteste anche vibranti degli automobilisti. Aspettando il parcheggio da mille posti all'e Manifattura. Ma basterà?

Leggi tutto...

Molesta donna poi sperona carabinieri: in manette

carabinieri64 1 40 original 2Molesta una donna in un noto locale di Chiesina Uzzanese, la segue fino a Montecatini, continua a importunarla nonostante la richiesta di aiuto ai carabinieri, quindi ferisce due militari urtandoli con l'auto. L'uomo, un 33enne di origini albanesi residente ad Altopascio, è stato arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale, denunciato per lesioni, per il rifiuto di sottoporsi ad alcol-test e droga-test e per guida con patente sospesa causa uso di stupefacenti. Ora è nelle camere di sicurezza dell'arma in attesa del processo per direttissima domani. I due militari feriti sono stati medicati al pronto soccorso dell'ospedale di Pescia per contusioni.

Leggi tutto...

Cade sugli sci all'Abetone, ferito un 34enne

elisoccorso5Incidente nella tarda mattinata di oggi sulle piste da sci di Abetone. Un 34enne di Lucca è caduto percorrendo la pista Zeno 3 e uno sci gli si è conficcato nella parte posteriore di una gamba procurandogli un'emorragia. Sul posto sono intervenuti immediatamente gli uomini della polizia di Stato, che prestano servizio sulle piste da sci nel periodo invernale, che hanno trasportato il ferito in fondo alla pista, dove poi è stato preso in carico dall'ambulanza e quindi trasferito con l'elisoccorso Pegaso all'ospedale fiorentino di Careggi in codice giallo.

Leggi tutto...

Casina ricordi chiude per 'mancanza di rispetto'

casinaricordicartelloChiude la casina dei ricordi, la struttura in memoria della strage di Viareggio in via Ponchielli. Lo dice un cartello, polemicamente apposto all'ingresso del luogo che per anni ha custodito la memoria delle vittime e del disastro. A metterlo Giuliano Bandoni delle Tartarughe Lente, che così spiega: “Non avrei mai pensato - dice - che in 9 anni avrei dovuto sopportare di tutto . a casina è stata attaccata più volte da balordi , sono state spaccate finestre e porte, e mai una amministrazione che si sia fatta avanti a pagarne le spese. Ho chiesto piu volte una bandiera con il simbolo della città perche cosi dovrebbe essere. C’è voluto un commissario, il dottor Valerio Massimo Romeo, per comprarla. Ho chiesto pure un divieto di sosta. Per non parlare delle persone per bene, quelle che hanno preso il parco di via Ponchielli e quello della casina nati alla memoria dove sono stati piantati 32 alberi per ricordare le vittime, per lo sgambatoio dei cani". "Mai un vigile - conclude Bandoni - qui regna lo spaccio e per finire, ma tante ne avrei da dire, si posteggia un camion a tappare tutta l’area della casina e anche la visuale alle telecamere del Comune. A questa persona è stato detto se poteva posteggiare piu avanti e la risposta è stata: posteggio dove mi torna comodo, ma la cosa che mi ha amareggiato è il plauso di un abitante dei palazzi davanti, forse uno di quelli cui dava noia la casina nel parco degli Angeli”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter