Menu
RSS

Tornati in classe tre dei 6 bulli sospesi

bullismo2Sono tornati regolarmente in classe tre dei sei studenti dell'Itc Carrara di Lucca sospesi per aver offeso e minacciato in classe il loro professore di italiano e storia facendo girare i quattro video sulla rete. Per gli altri, invece, non c'è stata l'ammissione agli scrutini e dovranno ripetere l'anno scolastico. Per tutti loro saranno attivati percorsi di riflessione e impegno anche durante l'estate, grazie ad accordi che la scuola ha stabilito con associazioni di volantariato e cooperative sociali del territorio.

Leggi tutto...

Fondò Cofidi: lutto per la morte di Girolamo Lazzari

girolamolazzariLutto in città per la scomparsa a 92 anni di Girolamo Lazzari. Noto commerciante, con esperienze anche in politica, fu il fondatore del primo consorzio Fidi (Cofidi) di Lucca di Confcommercio, ricoprendone la carica di presidente e poi, per molti anni, quella di vicepresidente.
Lascia i figli Lida e Simone e i nipoti Elena Lazzari e Eleonora Romani. La salma è alla camera mortuaria del Campo di Marte a Lucca, i funerali si svolgeranno venerdì (25 maggio) a San Cassiano a Vico.

Leggi tutto...

False assunzioni e bancarotta, arresti in Lucchesia

19286 IMG 20180523 WA0002Svuotavano le imprese di risorse economiche, che poi venivano trasferite alle loro 'teste di legno' per lucrare il più possibile ed evadere le tasse. Nello stesso tempo, però, quando ormai le imprese erano scatole vuote assumevano personale - per la maggior parte stranieri senza il permesso di soggiorno - favorendo così l'immigrazione clandestina e poi intascando le indennità di disoccupazione quando l'azienda 'decotta' finisca sul lastrico e doveva licenziare. E' quanto emerso da due indagini condotte dai carabinieri del comando provincia di Pistoia e dai militari della guardia di finanza che stamani hanno eseguito due ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip del tribunale di Pistoia, Alessandro Buzzegoli, nei confronti di ventisette persone, tra cui uno residente a Capannori e un altro a Massarosa.

Leggi tutto...

Il cane scava e trova un arsenale sotto terra

auto carabinieri generica 203594.660x368Strano ma vero, questo il titolo di una delle rubriche di enigmistica più famose in Italia, che sintetizza benissimo il ritrovamento effettuato dai carabinieri di Castelnuovo di Garfagnana. In via Arsenale, di località Arsenale, i militari dell’arma hanno scoperto un... arsenale: armi e proiettili sotterrati al lato della strada.

Leggi tutto...

Ladri rubano gli spiccioli all'agraria - Foto

a2feca5c 3275 48fe 84bb be014125a4d4Il loro unico obiettivo era il denaro. I ladri che hanno colpito nella notte all'Agraria di Cardella e Mori in località Frascone a Mologno, nel comune di Barga, infatti, non hanno portato via né attrezzi per il giardinaggio né altro materiale in esposizione: hanno invece aperto i due registratori di cassa, rubando circa 60 euro in spiccioli. Subito dopo però i ladri - probabilmente la stessa banda - hanno colpito anche al magazzino edile di Pieroni Srl, in località Chitarrino a Fornaci di Barga. Un vero e proprio raid su cui stanno indagando i carabinieri.

Leggi tutto...

Ladri sacrileghi rubano reliquie all'ex convento

33455545 2019088828331730 6140424699101839360 oSono andati a colpo sicuro, trafugando il cofanetto che conteneva preziose reliquie. Una parte importante della tradizione religiosa del paese, andato in mano a malviventi che lo hanno fatto sparire. E' stato un brutto risveglio questa mattina (22 maggio) per la Misericordia di Borgo a Mozzano, che aveva in custodia gli oggetti sacri. Alcuni ladri sacrileghi hanno infatti trafugato da un forziere le preziose reliquie, lasciando nello sconforto gli operatori. I manufatti erano custoditi in un armadio degli argenti che si trova nella cappellina degli infermi, nel corridoio del primo piano dell'ex Convento di San Francesco. Il furto, secondo il governatore della Misericordia, Gabriele Brunini, sarebbe stato consumato in un periodo compreso tra il 16 aprile e ieri sera. Questa mattina l'amara scoperta.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter