Menu
RSS

Molestie alla figlia dei vicini, anziano a processo

violenza su minori 2 2Orco finisce davanti al gup. Il prossimo 29 giugno si svolgerà la delicata udienza preliminare per il presunto mostro, accusato di violenza sessuale a danni una minore in un comune della Piana di Lucca. Terrificanti le accuse che gli muove la procura cittadina. Il Pm Sara Polino ha chiesto infatti il rinvio a giudizio per violenza sessuale aggravata nei confronti di un cittadino di 76 anni. Il presunto pedofilo e violentatore, secondo gli inquirenti, avrebbe approfittato delle circostanze favorevoli per portare dentro casa una bimba di 8 anni, figlia di alcuni vicini di casa, per provare ad abusare di lei sessualmente.

Leggi tutto...

Scontri al G7, chiesto processo per 37 manifestanti

IMG 9181Avevano lanciato petardi ai piedi di poliziotti e carabinieri in assetto da sommossa, con l'obiettivo di sfondare il cordone di sicurezza davanti a Porta San Jacopo ed entrare in centro storico dove si stava svolgendo il G7 dei ministri degli Esteri. Dietro ad una rete metallica, travisati da cappellini e occhiali, c'erano attivisti dei collettivi ma anche black block mascherati tra la folla del corteo, che si disperse dopo gli scontri sotto le Mura, il 10 aprile del 2017. Qui restarono feriti 6 tra agenti e carabinieri. "Un atto premeditato", l'aveva definito il questore. Oggi, a poco più di un anno di distanza, la procura chiede il rinvio a giudizio delle 37 persone (13 delle quali residenti a Lucca e provincia), individuati grazie alle indagini della Digos e iscritti nel registro degli indagati.

Leggi tutto...

Morta la moglie dell'ex sindaco Lazzarini

lazzarini901E' morta la moglie dell'ex sindaco di Lucca, Giulio Lazzarini, e madre di Carlo, presidente della Banca del Monte di Lucca. E' lutto in città per la scomparsa di Argentina Santarlasci, deceduta all'età di 87 anni, assistita dal marito (qui a fianco in una foto insieme, ndr) e dalla sua numerosa famiglia.

Leggi tutto...

Maltrattava anziani malati, badante nei guai

aula tribunale giustiziaAvrebbe dovuto badare a una coppia di anziani malati ma in realtà, secondo gli inquirenti, li maltrattava di continuo scaricando tutta la sua rabbia e la sua frustrazione contro gli inermi pensionati. Dopo mesi i parenti si sono accorti che c’era qualcosa che non andava e hanno richiesto l’intervento delle forze dell’ordine. Dalle prime verifiche è venuto fuori un procedimento giudiziario nei confronti di un cittadino di origine rumene di 47 anni per il quale il pm della Procura della repubblica di Lucca, Sara Polino, ha chiesto il rinvio a giudizio per maltrattamenti aggravati.

Leggi tutto...

Sorpresa a forzare finestra, subito arrestata

carabinieri notte invernoLadra d'appartamento arrestata dai carabinieri con l'aiuto di alcuni vicini di casa dell'abitazione che poco prima aveva preso di mira con un complice riuscito a fuggire. Serata movimentata ieri (23 maggio) a Querceta dove la coppia di ladri - un uomo e una donna - è stata sorpresa dalla proprietaria mentre cercava di forzare una finestra. Poco prima era scattato l'allarme e la signora non ha perso tempo e ha subito avvisato i carabinieri.

Leggi tutto...

Ladri tentano il furto, messi in fuga dai cani

carabinieri NOTTE1Era appena rientrata da una cena fuori casa, quando ha sentito i cani abbaiare com se qualcuno fosse alla porta d'ingresso. Ed è stato così che la donna ha scoperto che almeno due malviventi le stavano per entrare nell'abitazione. E’ accaduto ieri sera (23 maggio) in via dei Dorini a S. Alessio, un quartiere recentemente bersagliato dai ladri.
La donna, per tranquillizzare i cani, si è affacciata sulla porta ed è stato a quel punto che ha sentito i passi frettolosi di qualcuno che si allontanava nel giardino di casa.

Leggi tutto...

Precipita dal solaio della capanna: è grave

elisoccorsolE' caduto da un'altezza di circa 4 metri dal solaio di un annesso agricolo di proprietà in via della Chiesa a Santa Maria a Colle, dopo un cedimento strutturale del solaio: è grave un contadino di 36 anni, che, secondo quanto appreso finora, si trovava sulla copertura del capanno per svolgere alcuni lavori domestici. 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter