Menu
RSS

Lite alla stazione, spunta un coltello

ambulanzanotteEpisodio movimentato questa sera (16 gennaio) alla stazione di Viareggio e poi su un treno regionale diretto a Lucca, dopo una violenta lite tra due stranieri, che si sono feriti con un coltello. Stando ad una prima e ancora sommaria ricostruzione, i due hanno litigato ad un binario della stazione di Viareggio e ad un certo punto è spuntato un coltello. C'è stata una colluttazione e entrambi sono rimasti feriti. Uno di loro si è allontanato salendo su un treno per Lucca, dove poi è stato rintracciato dalla polizia e portato al pronto soccorso dell'ospedale San Luca. Una volta a bordo e con il volto tumefatto è stato subito notato dai passeggeri e dal controllore che ha avvisato le forze dell'ordine. Sia lui che l'altro contendente rimasto a Viareggio non hanno riportato ferite gravi. Sull'episodio stanno indagando le forze dell'ordine.

Leggi tutto...

Scontro frontale sulla Fondovalle, grave una donna

ambulanzaoookE' in gravi condizioni una donna che alla guida di un'auto si è scontrata frontalmente con un'altra vettura, sulla Fondovalle, a Gallicano. Nello scontro avvenuto attorno alle 14,20 è rimasto ferito lievemente anche un uomo che si trovava al volante dell'altro mezzo coinvolto.
La centrale operativa del 118 ha inviato sul posto, a circa un chilometro da Ponte di Campia, un'ambulanza con il medico e un altro mezzo sanitario della Misericordia del Barghigiano.

Leggi tutto...

Ucciso dal monossido, ancora grave l'amico

interventocastiglioneSta lottando tra la vita e la morte e non sa che il suo amico, Marco Alderighi, 40 anni, come lui di Empoli, non ce l'ha fatta. Michele Di Giovanni, di 43, è ricoverato nella rianimazione dell'ospedale Cisanello di Pisa in condizioni gravissime. La prognosi è strettamente riservata, e i medici al momento non si sbilanciano. Le sue condizioni sembrano stabili, ma ancora gravi. Molto gravi. Era stato trovato ieri (15 gennaio) sdraiato sul letto nella camera della casa di San Pellegrino in Alpe, dove era ospite dell'amico Alderighi, noto ristoratore e calciatore dell'empolese, per trascorrere un fine settimana in montagna. Michele è l'unico superstite di un dramma ancora tutto da spiegare: in quella casa, a cui ieri i carabinieri hanno apposto i sigilli, infatti, oltre all'amico Marco è morto anche il cane che i due si erano portati in montagna (Articolo e foto).

Leggi tutto...

Rischio mareggiate e vento forte, nuova allerta

mareggiataProseguono in Versilia le criticità legate al maltempo e al forte vento. La Regione Toscana ha infatti prolungato fino alle 20 di domani (17 gennaio) l'allerta meteo di codice arancione per mareggiate. Per questo motivo, a partire da questo pomeriggio (16 gennaio), rimarrà chiuso in via precauzionale il viale dei Tigli a Viareggio ed il pontile di Tonfano. 

Leggi tutto...

Muore a 40 anni l'anima del Lucca Cosplay contest

fabionocciIl mondo dei cosplayer è in lutto e non soltanto a Lucca. E' scomparso nella notte a soli 40 anni Fabio Nocci, originario di Pontedera e residente a Peccioli, co fondatore e vera anima del Lucca Cosplay Contest, un appuntamento divenuto ormai tradizione di Lucca Comics and Games. La notizia della sua improvvisa e inattesa si è subito diffusa tra gli amici, conoscenti e nel mondo del cosplay che hanno riempito i social di messaggi di cordoglio per la tragica scomparsa.

Leggi tutto...

Trovata refurtiva in un campo a Capriglia

ec23c6e5 07c7 4126 9a64 659d30b692cfLo scorso pomeriggio i carabinieri della stazione di Pietrasanta, in un terreno di Capriglia, hanno rinvenuto diversi abiti e accessori, probabilmente oggetto di furto, consistenti in scarpe di marca (tod’s, burberry, car shoe), un cappotto ed una pelliccia, vari occhiali da sole ed alcune borsette e portafogli. Coloro che dovessero riconoscere gli oggetti possono rivolgersi al comando stazione carabinieri di Pietrasanta, via Garibaldi 92, tel. 0584/793555.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter