Menu
RSS

Accoltellò il figlio al volto: finisce in cella

  • Pubblicato in Cronaca

poliziavolanteDue agenti in servizio al posto di polizia ferroviaria di Viareggio hanno arrestato a Sarzana un uomo su cui pendeva sentenza irrevocabile di condanna emessa dal tribunale di Lucca a 8 mesi. Mentre passeggiavano in strada la loro attenzione veniva attirata dall'uomo che in passato aveva frequentato Viareggio e che loro stessi avevano controllato in stazione.
I poliziotti hanno infatti riconosciuto in quella persona un romeno, classe 1971, a carico del quale pendeva un ordine di carcerazione emesso dalla procura di Lucca. Nel 2015 con la famiglia, l'uomo viveva in una roulotte nella zona della Darsena di Viareggio.

Leggi tutto...

Cocaina a fiumi, in manette pusher 25enne

  • Pubblicato in Cronaca

cocainaSorpreso a spacciare in via Vespucci finisce in manette. Gli agenti del personale del commissariato hanno arrestato il 25enne Ejjilali Nasri, già conosciuto dalle forze dell'ordine e sottoposto all'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per altro procedimento.
L'arresto è arrivato al termine delle indagini e degli appostamenti messi in piedi nella zona della pineta di ponente per capire i canali dell'approvvigionamento della droga e il confezionamento per la vendita. Nella tarda serata di ieri (19 aprile) avendo colto alcuni movimenti sospetti di persone verosimilmente dedite allo spaccio, i poliziotti hanno individuato, provenire dalla pineta, il soggetto e hanno deciso di fermarlo per identificarlo e procedere ad un controllo.

Leggi tutto...

Vende la cocaina a domicilio: arrestato

  • Pubblicato in Cronaca

poliziaarrestoUno spacciatore in manette. E’ l'esito di una indagine degli agenti del commissariato di Viareggio che ieri hanno arresto uno straniero per detenzione e spaccio di stupefacenti. A seguito di attività di osservazione di alcuni scambi con dei clienti (successivamente fermati e trovati in possesso di sostanza stupefacente) gli agenti hanno effettuato una perquisizione all’interno della casa dello spacciatore, rinvenendo altra sostanza stupefacente, un bilancino di precisione e denaro contante di vario taglio per un totale di circa 250 euro. Secondo quanto ricostruito dalla polizia, il pusher spacciava a casa nel quartiere dell'ex Campo d'Aviazione dove sono stati sequestrati alcuni piccoli quantitativi di cocaina.
Sottoposto agli arresti domiciliari su disposizione dell'autorità giudiziaria, sarà processato oggi per direttissima.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter