Menu
RSS

Appello al voto per Liberi e Uguali: prime cento firme dalla società civile

cecilia e lucaUn appello al voto per Liberi e Uguali che, in poche ore, ha raccolo la firma di cento sostenitori solo dalla zona di Lucca e altri firmatari dalla Versilia. Ecco il testo dell'appello: “Dieci anni di crisi lasciano un paese prostrato e impaurito, dove le disuguaglianze sono ancora aumentate, la disoccupazione rimane altissima, il lavoro è sempre più precario, i diritti sono messi a repentaglio. Al bisogno di sicurezza dei cittadini si risponde additando chi sta ancora peggio, mentre l’ostilità verso chi è diverso non viene contrastata. È questo il terreno su cui crescono le pulsioni razziste e le visioni fasciste, fino ad azioni di una violenza estrema. Occorre tornare a parlare di dignità e stabilità del lavoro, di progressività dell’imposizione fiscale e di lotta all’evasione, della salute come diritto universale, di rilancio dell’istruzione e della ricerca, di riconversione ecologica dell’economia, del valore della cultura, dell’uguaglianza nei diritti e di una politica estera di pace. Sono parole che troviamo nel programma di Liberi e Uguali e ci convince l’impegno a costruire una forza politica partecipata e radicata nelle città e nei territori attraverso il confronto con le cittadine e i cittadini. Condizione necessaria di tutto questo è il risultato delle elezioni del 4 marzo e per questo voteremo e invitiamo a votare per Liberi e Uguali”.

Leggi tutto...

Evade da domiciliari, torna in carcere omicida fratello

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri64 1 40 original 2Torna in carcere, dopo un periodo ai domiciliari Nicola Guidotti, 62 anni, che il 20 giugno 2015 uccise il fratello Mario, 51 anni, con quattro colpi di pistola davanti al loro ristorante Mezzo Marinaio a Viareggio. Secondo i carabinieri Nicola Guidotti lo scorso gennaio, mentre si trovava agli arresti domiciliari, ha violato la misura. I militari infatti lo avevano trovato in un'altra casa, di un uomo già noto alle alle forze di polizia, quando invece avrebbe dovuto rimanere nella propria abitazione.

Leggi tutto...

Ok al bilancio. Affitti, verso accordo con Airbnb

IMG 3520Passa in Consiglio, con un dibattito-lampo, il primo bilancio di previsione del Tambellini bis, redatto secondo i principi del bilancio armonizzato. Un “punto di partenza per i lavori nei prossimi anni”, spiega il vicesindaco e assessore al bilancio, Giovanni Lemucchi e che comunque, nonostante arrivi a febbraio, risente del ritardo dell’approvazione della legge di bilancio da parte del parlamento. Approvazione da cui, però, per il Comune di Lucca arrivano notizie positive, con l’avvio del processo di statizzazione dell’istituto musicale Boccherini e con la diminuzione delle necessità di accantonamento del fondo crediti di dubbia esigibilità. “Un lavoro importante, comunque, quello portato a termine – dice Lemucchi – che risponde pienamente ai principi generali di contabilità previsti dalla legge”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter