Menu
RSS

Spaccia ai domiciliari: 60enne in carcere

carabinieri NOTTE1Finisce in carcere un 60enne di Seravezza dopo che i carabinieri del Nucleo Operativo di Viareggio lo hanno arrestato in esecuzione di un'ordinanza di aggravamento di misura cautelare emessa dal tribunale di Lucca. L'uomo lo scorso 11 agosto, mentre si trovava agli arresti domiciliari, era stato sottoposto a perquisizione nella sua casa di Pozzi dai militari dell'arma e trovato in possesso di alcuni grammi di cocaina, di materiale per il confezionamento ed il taglio dello stupefacente e di 800 euro in contanti, ritenuto provento dello spaccio. Vista la violazione alle prescrizioni connesse agli arresti domiciliari il tribunale di Lucca ha emesso apposita ordinanza nei suoi confronti con cui ha disposto la custodia in carcere. Ieri sera, dunque, gli uomini dell'arma hanno eseguito l'ordinanza e condotto il Poli al carcere di Lucca.

Leggi tutto...

Capitaneria, annullata la gara per le motovedette

capitaneriaportoAnnullato dal Tar del Lazio il risultato della gara indetta dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti per la fornitura di nuove unità navali Sar classe 300, motovedette destinate alla Guardia Costiera utilizzate in attività di ricerca e soccorso in mare, soprattutto in altura. Il tribunale amministrativo ha accolto il ricorso del cantiere Codecasadue di Viareggio che aveva presentato ricorso contro l'aggiudicazione della gara europea al Cantiere Navale Vittoria di Adria in provincia di Rovigo, per cinque unità navali Sar classe "300" (con opzione per l'eventuale fornitura sino ad un massimo di ulteriori dieci unità). Decisiva una verifica tecnica effettuata dal Dipartimento di Ingegneria navale dell'Università di Genova.

Leggi tutto...

Smantellato l'insediamento rom di Corvaia

20170920 sgombero rom corvaia 7275Posticipato di una settimana lo sgombero dell’accampamento abusivo di via Rotta, il personale del Comune di Seravezza e di Ersu è stato impegnato questa mattina (20 settembre) nello smantellamento di un piccolo insediamento Rom a Corvaia. Da qualche tempo presso gli ex lavatoi pubblici della frazione, tra l’argine del fiume e via Esterna, si erano infatti insediati due nuclei familiari, occupando l’area con un paio di baracche, una roulotte e un’automobile. I mezzi sono stati rimossi stamani con l’ausilio di un carro attrezzi, mentre i fabbricati di fortuna sono stati demoliti per il successivo ritiro e smaltimento da parte di Ersu.

Leggi tutto...

Cade con la bicicletta: è grave - Video

IMG 1728Stava discendendo la via don Aldo Mei, tra Fiano e Piegaio, quando, per cause ancora in fase di accertamento, ha perso il controllo della sua bicicletta ed è caduto a terra. E' grave un uomo di 70 anni, che è rimasto coinvolto stamani (20 settembre) nell'incidente, avvenuto nel comune di Pescaglia, attorno alle 11. Forse a provocare la caduta potrebbe essere stato un malore o una buca sulla strada.

Leggi tutto...

Squillo in due night club, scattati i sigilli

9b10a98d c99d 49a4 9e0c ae951f31c830Due locali notturni posti sotto sequestro, una misura cautelare in carcere per uno dei titolari, una ai domiciliari per l'altro e due obblighi di dimora a carico di collaboratori delle due strutture, frequentate anche da 'insospettabili' lucchesi. Oltre a queste, altre 6 persone sono indagate. E' il bilancio di un'operazione dei carabinieri di Pontedera che ha interessato due attività della Valdera e del Valdarno Inferiore. Sigilli sono stati posti al Club Marilyn di Castelfranco di Sotto e al Night 230 di Casciana Terme Lari. Misure anche per una donna di Santa Maria a Monte.

Leggi tutto...

"Aggredito sulle Mura", ma è caduto da solo

ambulanzacrocerossaE’ stato trovato da un uomo che faceva footing sulle Mura: lo ha visto riverso a terra, ai piedi delle Mura tra piazzale Verdi e la Porta San Donato. Il giovane, 21 anni, di origini asiatiche, era a terra e ferito. Ai soccorritori del 118 e ai carabinieri ha raccontato di essere stato aggredito e di essere caduto giù dalle Mura. Ma il suo racconto era confuso e gli investigatori hanno cercatpodi ricostruire come si sono svolti veramente i fatti. In serata le opportune verifiche hanno fatto emergere che il giovane, intorno all'una di notte, non era stato vittima di alcuna aggressione né rapina. In realtà sarebbe scivolato dopo essere salito su un muretto. Una bravata che poteva costargli cara.

Leggi tutto...

Nuovo sversamento di gasolio nel canale Ozzeri

IMG 1700A far scattare l'allarme sono state le macchie oleose, notate sulla superficie dell'acqua che scorre sull'Ozzeri, in un tratto tra i comuni di Lucca e Capannori. E purtroppo il timore degli abitanti della zona che hanno chiamato le forze dell'ordine è stato confermato. La causa di quella strana colorazione che ieri (18 settembre) è stata notata lungo il corso del canale sarebbe uno sversamento di gasolio e di idrocarburi nell'acqua. Un vero e proprio reato ambientale, che ha fatto scattare le indagini del caso, condotte dagli agenti della polizia municipale di Lucca, in collaborazione con quelli di Capannori che hanno svolto un accurato sopralluogo.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter