Menu
RSS

Assaltano di notte il bar con il piccone - Foto

furt4Tentano il furto al bar Da Dome in via Lombarda a Lammari e per superare il portone di ingresso usano anche il fuoco. E' successo nella nottata di oggi nella frazione di Capannori. Secondo quanto ricostruito dai proprietari, che si sono accorti del tentativo di intrusione soltanto questa mattina intorno alle 7,30, all'apertura dell'esercizio, ignoti hanno forzato il portone che dà sul cortile prima con una sega, quindi hanno provato anche ad incendiarlo. Dopo di che hanno preso una pala e forzato la porta di ingresso del bar. 

Purtroppo l'allarme di cui è dotato l'esercizio pubblico non è entrato in funzione e i malviventi una volta all'interno hanno rovistato ovunque, spaccando anche i vetri della casa, ma non hanno portato via nulla. Forse disturbati da qualcosa, infatti, i malvvienti hanno desistito dal tentativo senza rubare alcunché per darsi a una rapida fuga. Sull'episodio indagano i carabinieri che questa mattina, avvisati dalla titolare, si sono recati nel bar alimentari per effettuare un sopralluogo. Si cercano tracce lasciate dai malviventi, che potrebbero aver agito in gruppo. Un episodio inquietante comunque, avvenuto nel cuore della notte. I vicini non sembrano aver sentito nulla. La figlia della titolare ha lanciato per ora invano un appello su Facebook: "I ladri non sono riusciti a portare via niente per fortuna - commenta - ma hanno lasciato danni. La cosa strana è che l'allarme non è scattato e nessuno sembra aver sentito o visto niente di strano". Eppure i malviventi si sono accaniti sul portone sul retro dell'alimentari, incuranti del rischio di poter svegliare qualcuno e venire scoperti.

Ultima modifica ilMercoledì, 10 Gennaio 2018 17:32

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter