Menu
RSS

Ladro in azione mentre la famiglia è a cena

ladroNessuno di loro pensava ad una simile sgradita visita durante una cena con famiglia e amici al completo. Eppure il malvivente che ieri sera (18 febbraio) ha provato a rubare in quella casa, deve aver fatto male i conti. Forse pensando che non ci fosse nessuno in casa, o che all'interno fosse presente soltanto l'anziana proprietaria ha salito le scale, fino alla terrazza al primo piano di una villetta di via Sottomonte a San Leonardo in Treponzio, senza ovviamente essere invitato.

I commensali, però, se ne sono accorti, sentendo i movimenti di qualcuno all'esterno. Cinque dei presenti, quindi, sono accorsi all'esterno ma quando il ladro solitario si è visto davanti quella numerosa comitiva non ci ha pensato due volte e se l'è data a gambe, sparendo favorito dall'oscurità.
Forse con lui c'era anche un'altra persona, ma i proprietari dell'abitazione non sono riusciti a vederla. E' andata peggio agli inquilini di una casa nei pressi dell'ex circoscrizione sempre a San Leonardo in Treponzio. Nella serata di sabato, infatti, i malviventi, approfittando della loro assenza si sono introdotti nell'appartamento e hanno portato via i gioielli dalla camera da letto e denaro in contante tenuto in un cassetto.
E a Sant'Anna i ladri acrobati ci hanno di nuovo provato. Dopo il raid nella notte tra sabato e domenica, nel tardo pomeriggio di ieri è stato visitato un altro appartamento in via Luporini. I malviventi si sono anche in questo caso arrampicati fino al primo piano e trovando la casa vuota l'hanno messa a soqquadro in cerca di oggetti preziosi. Quando i proprietari hanno dato l'allarme più tardi, al loro rientro, era purtroppo tardi.

Ultima modifica ilLunedì, 19 Febbraio 2018 14:40

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter