Menu
RSS

Consegnava la droga a domicilio, arrestato pusher

poliziaarrestoUn corriere della droga al dettaglio faceva le consegne al domicilio dei clienti in centro storico. Bastava una telefonata e lui arrivava, a bordo della sua auto, con la dose richiesta. Il presunto pusher, 37 anni, di origini albanesi ma residente a Lucca, è stato arrestato dalla polizia che ieri ha eseguito nei suoi confronti un'ordinanza di custodia cautelare in carcere firmata dal gip per spaccio continuato.
Lo hanno incastrato le indagini degli agenti della squadra mobile di Lucca, diretti dal commissario Silvia Cascino, che qualche tempo fa avevano assistito, durante controlli in abiti civili, al litigio tra lo spacciatore ed un cliente, che insisteva per avere una dose a credito.

Gli agenti in borghese lo avevano seguito e avevano scoperto che consegnava la droga a casa dei suoi 'clienti', che lo contattavano preferibilmente al telefono. L'indagine, iniziata nel gennaio scorso, si è conclusa con l'arresto: il 37enne è stato condotto in carcere in attesa di essere interrogato dal gip. Indagata anche la compagna dell'uomo, una 23enne lucchese.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter