Menu
RSS

Doppio colpo dei ladri nelle lavanderie self service

poliziacontrolliLa banda delle lavanderie a gettoni è tornata in azione. Dopo il colpo alle Mille bolle di San Vito, i malviventi hanno anche rubato alla lavanderia A gettone Sc di Lucca di cui è proprietario Jonny Tozzini. Il fatto è avvenuto venerdì sera (8 giugno) intorno alle 20,30. I malviventi hanno atteso che il padre del titolare uscisse dall'attività per entrare in azione. A dare l'allarme, attorno alle 21,15 è stato un cliente della lavanderia che ha trovato sfondata la macchinetta cambiasoldi e la porta di ingresso della stanza del personale spalancata.   

"Arrivati sul posto - racconta il titolare - abbiamo constatato che i malviventi erano entrati nell’arco di quei 45 minuti, con il bar accanto alla lavanderia aperto e con gente all’interno: sono entrati nella lavanderia che rimane aperta fino a mezzanotte, hanno sfondato la porta della zona del personale e hanno raziato gli spiccioli che erano presenti come fondo cassa per i resti, un tablet e mettendo tutto a soqquadro hanno trovate le chiavi di riserva (che per lavori di rinnovo locali non erano nascoste troppo bene e anche le telecamere erano scollegate) ed hanno potuto così aprire la gettoniera e prelevare l’incasso del giorno. Oltre all’incasso, hanno fatto danni per 1000 euro".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter