Menu
RSS

Prof e ex consigliera comunale stroncata da un male

IMG 1841

E' lutto a Bagni di Lucca per la scomparsa della professoressa Valeria Catelli. La docente, che è stata anche consigliera comunale nel periodo della giunta Betti, era molto amata in paese: è morta all'età di 69 anni, a causa di un male che l'ha strappata all'affetto dei suoi cari.

La notizia della sua morte si è diffusa rapidamente nella cittadina termale, provocando una valanga di messaggi di cordoglio e di grande stima e affetto.
Catelli ha taliano, storia e geografia insegnato per tanti anni alla scuola media a Bagni di Lucca. Negli ultimi anni aveva insegnato latino alle scuole magistrali di Barga.
Catelli era stata da sempre anche una grande appassionata ricercatrice della storia di Bagni di Lucca e ha fatto parte della sezione di Bagni di Lucca dell’istituto storico fin dalla sua fondazione nel 1978. Per tanti anni ha ricoperto nella sezione la carica di addetta culturale. Una professoressa instancabile, Catelli che aveva collaborato anche con l'Unitre, come docente e preside dei corsi.
All'attività di insegnante, Catelli aveva aggiunto anche l'impegno nella politica, essendo stata per anni militante del Pd. In consiglio comunale era entrata nel 2010, poco dopo essersi iscritta al Partito Democratico, al posto di Silvia Fontanini che si era dimessa dall'incarico. Lascia i familiari, la figlia Irene, la sorella Carla e la nipotina Vittoria.

 

Ultima modifica ilMercoledì, 01 Agosto 2018 16:09

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter