Menu
RSS

Trovato morto nell'auto operaio di 32 anni

fotomortoDramma nella mattinata di oggi (7 agosto) intorno alle 12,15 in via Carignani, il tratto di strada che da piazzale Italia porta sulla via Pisana, a due passi dalla storia pasticceria Stella. Un giovane di 32 anni, originario di Molazzana, Claudio Pellegrinucci, è stato trovato morto all'interno della sua auto (foto Noi Tv), senza alcun segno che faccia pensare a qualcosa di diverso rispetto alle cause naturali, come confermato anche dai medici intervenuti sul posto.

pisanadecessoSul posto i sanitari inviati dalla centrale unica del 118 che non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Per appurare eventuali cause diverse dal malore sono intervenuti anche gli agenti di polizia.
Tutto si è consumato in pochi minuti, intorno a mezzogiorno. L'uomo, che era alla guida della sua auto, ha avuto un malore ed ha avuto appena il tempo d accostare l'auto, una Panda, alla meglio sul lato della strada. Poi si è accasciato sul sedile, sotto il sole. Una situazione che ha attirato l'attenzione dei passanti che hanno pensato bene di chiamare i soccorsi. Ma ambulanza e auto medica, intervenute sul posto, hanno subito capito che per l'uomo non c'era niente da fare. Claudio è stato stroncata, con tutta probabilità, da un'embolia polmonare.
Gli agenti di polizia, intervenuti sul posto, confortati anche dal parere dei medici, hanno escluso ogni possibile causa traumatica o legata ad agenti esterni. Del fatto è stato avvisato anche il magistrato di turno che ha consentito al trasferimento della salma in obitorio e la consegna ai parenti.
Claudio, molto conosciuto a Molazzana, lavorava come operaio alla Baldassarri Cavi e lascia un paese in lutto. Fra i messaggi di cordoglio quelli del consigliere comunale e provinciale, Simone Simonini della Lega, amico personale di Claudio: "Ancora una volta Molazzana - scrive sui social - è sconvolta da una tragica scomparsa. Questa notizia getta la nostra comunità nell'incredulità e delusione più totale, per la perdita di una vita così giovane e piena di energia. Molte ne abbiamo passate insieme, tu gigante dell'animo buono, persona solare e sincera sempre pronto ad aiutare con il sorriso sul volto. Un destino beffardo ti ha sottratto da tutti noi e dai tuoi cari, in una calda giornata d'estate. Noi ti ricorderemo per la splendida persona che sei. Un grande abbraccio alla tua famiglia. Ciao Claudio amico Rip".
Il lutto che ha colpito il paese ha portato anche all'annullamento della festa messicana prevista per il prossimo weekend e organizzata dai locali Fratres: "I ragazzi di Molazzana - dice la nota - vista l'improvvisa morte del caro amico Claudio che ha sconvolto l'intera comunità hanno deciso annullare la festa messicana prevista per i giorni di venerdì 10, sabato 11 e domenica 12 agosto. Profondamente commossi e addolorati si uniscono al dolore della famiglia nel ricordo dell'amico Claudio".

Ultima modifica ilMercoledì, 08 Agosto 2018 11:57

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter