Menu
RSS

Molazzana, venerdì l'ultimo saluto a 'Fufi'

38682906 10217373759322841 1994808478434066432 nDolore e commozione. E’ questo il sentimento diffuso in paese a Molazzana per la morte tragica di Claudio Pellegrinucci. E tutto il paese si riunirà venerdì (10 agosto) per dare l’ultimo saluto a Claudio: i funerali si svolgeranno alle 17 nella chiesa del paese.

Ieri (7 agosto) il giovane di 31 anni, operaio alla Baldassarri Cavi, è stato trovato morto all'interno della sua auto. Una tragedia improvvisa: il ragazzo, che era alla guida della sua auto, ha avuto un malore ed ha avuto appena il tempo di accostare l'auto, una Panda, alla meglio sul lato della strada. Poi si è accasciato sul sedile, sotto il sole. Una situazione che ha attirato l'attenzione dei passanti che hanno pensato bene di chiamare i soccorsi. Ma ambulanza e auto medica, intervenute sul posto, hanno subito capito che per l'uomo non c'era niente da fare. Claudio è stato stroncato, con tutta probabilità, da un'embolia polmonare. Gli agenti di polizia, intervenuti sul posto, confortati anche dal parere dei medici, hanno escluso ogni possibile causa traumatica o legata ad agenti esterni.
Un ragazzo conosciuto ed amato da tutti lascia un paese in lutto. Molazzana commossa piange Claudio: in segno di lutto il paese si ferma annullando la festa messicana prevista per il prossimo weekend e organizzata dai locali Fratres. “I ragazzi di Molazzana, vista l'improvvisa morte del caro amico Claudio che ha sconvolto l'intera comunità, hanno deciso all’unanimità di annullare la Festa Messicana prevista per i giorni di venerdì 10, sabato 11 e domenica 12 agosto. Profondamente commossi e addolorati si uniscono al dolore della famiglia nel ricordo dell'amico Claudio, conosciuto da tutti come Fufi”.
In tanti si sono stretti intorno ai familiari e tanti sono stati i messaggi di cordoglio. I ragazzi del Gruppo Fratres di Molazzana ricordano così Claudio: “Era un ragazzo conosciuto da tutti, impegnato in diverse associazioni, da quelle sportive fino ai donatori di sangue. Partecipava a tante iniziative, era un ragazzo con un gran cuore e di una simpatia infinita”.

Ultima modifica ilMercoledì, 08 Agosto 2018 17:01

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter