Menu
RSS

Ladro fa ritrovare la pistola rubata “per sbaglio”

carabinieri controlli OK 572x381Ladro fa ritrovare arma da fuoco. Dopo aver rubato un marsupio deve essere rimasto di stucco quando ha visto che all’interno non c’erano solo il portafoglio e altri documenti ma una pistola calibro 9 con ben 15 proiettili nel caricatore.

Il furto è avvenuto alcuni giorni fa in una nota località turistica del circondario mentre il ritrovamento dell’arma è avvenuto a Pietrasanta. Da una cabina telefonica ha chiamato le forze dell’ordine e ha descritto il punto esatto dove avrebbe lasciato il marsupio con dentro la pistola. E così è stato. In pochi minuti è arrivata una pattuglia dei carabinieri che ha rinvenuto marsupio e pistola nel posto riferito durante la telefonata anonima. L’arma risulta rubata ad un appartenente alle forze dell’ordine un paio di giorni prima. Il ladro evidentemente ha avuto timore per quel bottino particolare e pericoloso e deve aver ritenuto eccessivo trattenere anche un’arma da fuoco d’ordinanza. La pistola e i documenti sono stati riconsegnati al legittimo proprietario che avrà tirato un sospiro di sollievo, visto che alla fine gli sono stati rubati solo pochi euro che aveva nel portafoglio mentre tutto il resto è tornato in suo possesso, grazie a un “ladro coscienzioso”, o spaventato. Ma tant’è.

Vincenzo Brunelli

Ultima modifica ilMercoledì, 10 Ottobre 2018 14:03

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter