Menu
RSS

Giovane padre muore stroncato da un male

12065828 100385640320254 216365211553270348 nLutto e profondo sconforto a Coreglia per la scomparsa di Fabio Berni, giovane padre di famiglia di appena 53 anni. Fabio è morto dopo aver lungamente combattuto con un male che non gli ha purtroppo lasciato scampo. La comunità coreglina piange la morte del 53enne con origini a Ghivizzano, ex impiegato in una ditta di Castelnuovo. Un padre che viveva per il bene del figlio e della moglie, con una passione verso lo sport e la bicicletta. Fabio lascia la moglie Alba, il figlio di 9 anni e con lei i familiari, i numerosi amici e l'intera comunità distrutti dal dolore.

A Coreglia Berni era conosciuto come una persona buona e generosa ma anche per la sua straordinaria passione per la bicicletta che condivideva con un gruppo di amici. Don Nando, parroco di Coreglia, ricorda con affetto il giovane padre e si stringe attorno al figlio e soprattutto alla moglie, che dopo il lutto del babbo, della mamma e del fratello, deve affrontare il dolore della perdita del marito: “Fabio prima di essere un bravo sportivo, era un padre buono, sorridente e generoso, che viveva per suo figlio e sua moglie. Una persona d’oro che emanava serenità. Un esempio per tutte le persone, che spesso si lamentano per cose futili. Mi stringo intorno al figlio e alla moglie, una famiglia riservata che nonostante il dolore ha dimostrato un esempio di civiltà, fede e speranza”. I funerali si svolgeranno domani (19 ottobre) alle 16, dove Coreglia darà l’ultimo saluto a Fabio.

Claudio Tanteri

Ultima modifica ilGiovedì, 18 Ottobre 2018 16:59

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter