Menu
RSS

Due arresti e 10 denunce in Valle del Serchio

carabiniericastelnuovoControlli a tappeto dei carabinieri in Garfagnana e in valle del Serchio dove nelle ultime settimane sono state messe in campo varie operazioni, sia sul fronte del contrasto ai furti che per la sicurezza stradale. E i risultati non sono mancati, grazie anche all'impiego dei militari di tutte le undici stazioni e il nucleo operativo e radiomobile della Compagnia guidata dal maggiore  Giorgio Picchiotti.
Due le persone arrestati, dieci quelle denunciate e 2 i segnalati alla prefettura come assuntori di stupefacenti. Sono stati sequestrati 3 grammi circa tra hashish e marijuana. In particolare, le persone tratte in arresto, colpite da provvedimenti cautelari dell’autorità giudiziaria, sono state rintracciate dai militari a Barga.

La prima persona, un 34enne cittadino nigeriano residente a Montecatini Terme e con vari precedenti di polizia, è risultato colpito da un ordine di esecuzione di ordine di carcerazione per pene concorrenti (reati vari) emesso dal gip del Tribunale di Pordenone visto che doveva espiare la pena della reclusione di 2 anni e 5 mesi e dell’ammenda di 100 euro.  Invece l’altra persona, un 41enne di origine albanese residente a Barga e con vari precedenti di polizia, è risultato colpito da un ordine di esecuzione di ordine di carcerazione emesso dal gip del Tribunale di Lucca dovendo lo stesso espiare la pena della reclusione di 5 mesi e dell’ammenda di 1000 euro, conseguente ad un procedimento penale del 2014 relativo al reato di atti persecutori commesso nei confronti della ex coniuge.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter