Menu
RSS

Arrestato dai carabinieri dopo il furto nel bar

carabinieri NOTTE1Nel corso della notte tra mercoledì e giovedì un cittadino albanese di 33 anni ha tentato di rubare all’interno di un bar sito in Piazza D’Azeglio a Viareggio ma è stato prontamente fermato da una gazzella del Nucleo Radiomobile. I militari, a seguito di una telefonata giunta al 112 con la quale un cittadino segnalava dei rumori provenienti dall’esercizio commerciale, sono intervenuti in pochi minuti sul posto riuscendo a fermare in flagranza di reato e con non poche difficoltà il ladro.


Lo straniero, con precedenti anche per reati inerenti gli stupefacenti, all’arrivo dell’autoradio ha infatti tentato la fuga e dopo essere stato bloccato dai carabinieri, ha tentando invano di divincolarsi, cagionando ai militari contusioni e graffi ad un braccio e ad una mano. L’uomo, che si era introdotto nel bar dopo aver forzato la porta d’ingresso, è stato sottoposto a perquisizione e trovato in possesso della somma di 600 euro circa, somma corrispondente al fondo cassa custodito all’interno del bar e che è stata successivamente restituita al titolare.
L’arrestato è stato trattenuto in caserma in attesa del rito direttissimo celebrato ieri mattina al tribunale di Lucca durante il quale è stato convalidato l’arresto e disposta la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel Comune di Margherita di Savoia, località di residenza dello straniero.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter