Menu
RSS

La pioggia non ha fermato la fiaccolata per Vanessa

47686211 2008458369243143 6494008809457975296 nNonostante la pioggia, a Gallicano vincono la solidarietà e il ricordo. Ieri (7 dicembre) Gallicano si è riunita per ricordare la tragica scomparsa di Vanessa – giovane ragazza di 20 anni vittima di un femminicidio - ripercorrendo il tratto di strada di quella sua ultima sera del 2009. Una manifestazione per non dimenticare e per dire no alla violenza sulle donne.

A 9 anni dalla sua scomparsa il ricordo di Vanessa Simonini è ancora più vivo che mai. E lo è soprattutto grazie all'impegno della famiglia, in particolare della madre Maria Grazia Forli che, dopo quella terribile notte in cui trovò il copro esanime della figlia su una sponda del Serchio, ha fatto della lotta alla violenza sulle donne una propria ragione di vita. E proprio per non dimenticare Vanessa e per mantenere alta l'attenzione su un tema più che mai d'attualità, l'associazione Non ti scordar di te ha voluto organizzare anche quest'anno una fiaccolata. Una celebrazione estremamente toccante e simbolica: i partecipanti hanno ripercorso i passi di Vanessa negli ultimi istanti della sua vita. Dopo la partenza da località Sant'Andrea, la manifestazione è scesa in paese fino ad arrivare in piazza della Posta da cui poi il corteo si è unito alla storia fiaccolata di Gallicano. Un modo per mantenere viva la memoria di una ragazza che, come tante purtroppo, ha perso la vita troppo presto per un motivo inaccettabile. Da quella triste sera di 9 anni fa le iniziative contro la violenza si sono moltiplicate: dalla nascita dell'associazione Non ti scordar di te, alla posa delle panchine rosse disseminate in tutta la Valle del Serchio. Ora questa nuova manifestazione per ricordare tutte quelle donne che hanno avuto l'unico torto di essersi negate ad un uomo.
"Son ben trentanove anni che accendiamo Gallicano con la luce del cuore - le parole del sindaco David Saisi -. Una scintilla che illumina nella penombra la generosità di una Valle. Una piazza diventa faro d'approdo per l'isola del 'bene', perchè il bene esiste più di quanto si creda, è più vivo che mai, egoismi e paure non lo scalfiscono, e aiuta indistintamente tutti, chi lo fa e chi lo riceve".
La 39esima edizione della fiaccolata natalizia di Gallicano è stata ancora nel segno della solidarietà: una giornata ricca di iniziative partite dalle 15,30 in piazza Vittorio Emanuele con l'apertura delle bancarelle natalizie, con prodotti ed oggetti artigianali; canti natalizi eseguiti dagli alunni della scuola secondaria di primo grado dell'istituto comprensivo di Gallicano; l’esibizione dei piccoli sbandieratori fino al bingo di solidarietà. Il ricavato della manifestazione sarà interamente devoluto in beneficenza a diverse missioni in Africa, al Gvs di Barga, al punto di ascolto del progetto Vanessa Siamo noi, all'ospedale pediatrico Meyer, all'associazione Filo d'Arianna, alla Caritas della Garfagnana e altro ancora.

Ultima modifica ilSabato, 08 Dicembre 2018 17:49

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter