Menu
RSS

Ascit, il bilancio chiude con utile e patrimonio triplicato

ascitChiuso con il segno più il bilancio consuntivo 2017 di Ascit Servizi ambientali spa, la società che gestisce la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani e assimilati nei Comuni di Altopascio, Capannori, Montecarlo, Pescaglia, Porcari e Villa Basilica. Ad attestare una situazione economico-finanziaria soddisfacente, è il risultato positivo netto dell’esercizio al 31 dicembre 2017 pari a 31.311 euro.

Leggi tutto...

Altopascio, giù ex inceneritore: arriva isola ecologica

47fccc21 5e36 4011 9540 fdc5eb402497Altopascio guarda verso il futuro. Sono iniziati i lavori per la demolizione dell’ex inceneritore in località Cerro, a Badia Pozzeveri, un vecchio mostro di cemento e lamiere degli anni ‘80, dismesso e abbandonato, che da decenni deturpa il paesaggio circostante. Là dove un tempo venivano bruciati i rifiuti, presto sorgerà uno dei pilastri della raccolta differenziata, del riciclo e del riuso: l’isola ecologica, attualmente assente nella cittadina del Tau e molto attesa dalla cittadinanza. Ora, dopo annunci e progetti rimasti solo sulla carta, il progetto diventa realtà: la ditta Lunardi di Castelnuovo, vincitrice della gara pubblica, seguirà un cronoprogramma serrato che, nel giro di qualche mese, porterà al completo smantellamento della struttura per un importo totale di quasi 150mila euro (148.153 per la precisione). Verrà recuperato il materiale riciclabile, che sarà vagliato e frantumato, mentre gli scarti non utilizzabili saranno trasportati in discarica. Il materiale riciclato, invece, dopo essere stato accantonato in un primo momento all'interno dell'area, verrà impiegato per la realizzazione di una parte della futura isola ecologica.

Leggi tutto...

Agevolazioni tariffarie a Capannori, ancora 20 giorni per la domanda

comunecapannoriCi sono ancora circa 20 giorni per presentare domanda per le agevolazioni tariffarie 2018 rivolte alle fasce più deboli della popolazione residente a Capannori (pensionati, famiglie numerose o con persone con disabilità, famiglie di lavoratori dipendenti e assimilati, chi ha perso il lavoro, è in cassa integrazione o in mobilità). Il bando emesso dall'amministrazione comunale scade infatti il prossimo 30 giugno e riguarda tre misure: agevolazioni tariffarie per il pagamento delle utenze domestiche, agevolazioni per il pagamento del servizio di raccolta rifiuti e misure anti crisi.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter