Menu
RSS

Rischio caduta alberi, sindaco Forte chiude aree pubbliche

Il sindaco di Forte dei Marmi, Umberto Buratti, ha firmato una nuova ordinanza per il rischio derivante dagli alberi sul suolo pubblico, vietando l’accesso a tutte le aree pubbliche dove queste alberature sono radicate,  ino al completamento delle necessarie verifiche e all’eventuale rimozione delle situazioni di potenziale pericolo. Inoltre, ha informato i cittadini che è vietato scaricare sulla strada ogni tipo di materiale, verde compreso, in quanto sussiste l’urgenza di completare lo sgombero delle strade per riattivare la viabilità. “Dopo la rimozione degli alberi che hanno invaso la carreggiata - spiega il Comune - i tronchi tagliati sono stati accatastati insieme alle fronde ai margini delle strade per consentire il transito dei veicoli e quindi procedere al loro sgombero successivamente. Se i cittadini vi aggiungono materiali vari ingombranti e il verde tagliato dal loro giardino, non solo occupano nuovamente la carreggiata, ma impediscono l’operazione di rimozione del verde, che verrà avviata nelle prossime ore ed è di assoluta priorità in questo momento. Pertanto, è vietato scaricare legname e qualsiasi altro materiale nelle strade dove è stata riattivata la circolazione e tutti sono invitati ad osservare scrupolosamente queste disposizioni, volte al ripristino della sicurezza del territorio il più velocemente possibile”. Un ripristino quanto mai necessario viste anche le indicazioni di massima giunte questa mattina (giovedì 12 marzo)  dal servizio meteorologico della Toscana, che prevedono per domenica 15 e lunedì 16 marzo condizioni meteo avverse, con venti di scirocco moderati o forti sulla costa con raffiche di burrasca o burrasca forte per domenica e venti moderati o forti di scirocco sulle zone costiere e sull’arcipelago per lunedì 16. A questo proposito, il Comune invita tutti i cittadini a provvedere al controllo delle alberature e delle strutture private per evitare che eventuali condizioni meteo avverse possano in qualche modo creare ulteriori criticità. Infine, si ricorda che l’area di stoccaggio del legname allestita nell’area ex Colonie al confine con il Cinquale è aperta no stop dalle 7,30 alle 19 per accogliere gratuitamente il verde.

Leggi tutto...

Maltempo, sospese le attività a Casa Salute di Marlia

casa della salute marlia 0L'attività del poliambulatorio della Casa della Salute di Marlia è momentaneamente sospesa per motivi di sicurezza. Le forti raffiche di vento di queste ore hanno infatti fatto cadere o spostato molte tegole del tetto della struttura, hanno abbattuto alcuni alberi e gazebo presenti nel parco e hanno originato temporanee interruzioni elettriche. Al momento, però, con il vento ancora forte, non possono iniziare i necessari lavori sul tetto. I servizi sanitari verranno riattivati appena l'ufficio tcnico dell'azienda Usl 2 avrà ricreato un percorso sicuro per gli utenti.

Leggi tutto...

Alberi sradicati ostruiscono rii. Operai Consorzio al lavoro

vento3A partire dall'alba di oggi (4 marzo), il Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord è in azione su tutto il territorio, e pure sulla zona della Piana di Lucca, per fronteggiare le problematiche che il forte vento ha provocato al corretto deflusso delle acque dei rii. In particolare, uomini e mezzi dell'ente consortile sono attivi per la rimozione di alberi attraversati e di altro materiale di accumulo finito negli alvei. A fianco del Consorzio ci sono anche i volontari delle associazioni convenzionate, prontamente allertati dagli operatori consortili, che stanno fornendo una mano fondamentale nell'attività di perlustrazione dei principali rii del territorio, al fine di individuare tutte le ostruzioni presenti sui corsi d'acqua.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter