Menu
RSS

Consap: "Furto di cannabis legale, Mallegni non strumentalizzi"

pantaleoniPolemica politica dopo il furto di cannabis legale, interviene anche il sindacato Consap, per bocca del segretario Gianluca Pantaleoni.
"Se da un lato - dice - è tollerabile il risentimento del titolare della ditta Andrea Gadducci verso una maggiore vigilanza delle forze di polizia nel periodo del Comics non è giustificabile che tale vicenda possa essere strumentalizzata da soggetti estranei (si riferisce a Mallegni, ndr), per dar luogo ad una “caciara politica” a danno di immagine verso una prestigiosa fiera che porta il vanto di Lucca e l’attuale amministrazione comunale che merita invece un plauso per la crescita esponenziale sul piano organizzativo/commerciale e turistico".

Leggi tutto...

Mallegni dopo il furto ai Comics: "Restrizioni alla vendita della cannabis legale"

Mallegni“Sono contrario alla commercializzazione della cannabis light così come è stata impostata. Servono misure più restringenti. Non può essere commercializzata come se si trattasse di un pacchetto di chewingum. Ho pronto una interrogazione ed una relativa mozione per modificare la legge che nel disciplina la promozione della coltivazione e della filiera agroindustriale della canapa”. È quanto ha detto il senatore Massimo Mallegni a margine di un incontro dopo il furto di 10 chilogrammi di cannabis leggera da uno stand di Lucca Comics.

Leggi tutto...

Menesini: “Soldi per assi viari non si toccano”

menesiniassiAssi viari, si rinfiamma il dibattito. Dopo che il senatore Mallegni ha dichiarato di voleri incontrare il ministro Toninelli per sollecitarlo sul sistema tangenziale lucchese torna a parlarne il presidente della Provincia e sindaco di Capannori, Luca Menesini: "Sono perfettamente d'accordo con Mallegni - dice - perché questa opera è necessaria. I soldi per la sua realizzazione ce li siamo sudati in tutti questi anni (dobbiamo riconoscere che questi e quelli per il ponte sul Serchio sono arrivati con il precedente governo) quindi non si toccano. Va detto al ministro, va detto chiaro e tondo. Se Mallegni vuole, lo accompagno: così spiego di persona al ministro Toninelli i bisogni di cittadini e imprese della Lucchesia, e che esiste una soluzione di equilibrio, che rispetta i luoghi in cui viviamo e permette alle aziende di continuare a essere anche da Lucca competitive a livello nazionale e internazionale".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter