Menu
RSS

Proporzionale, M5S primo partito a Lucca

urnaA Lucca città e a Viareggio il primo partito è il Movimento Cinque Stelle, così come in molte altre realtà territoriali. E' questo che dice l'analisi del voto per Comuni. I pentastellati si avvicinano al 25 per cento sia al Senato sia alla Camera e sorpassano il Pd, che pur rimane sopra il 22 per cento dei consensi. Terzo posto per la Lega che in città si attesta intorno al 20 per cento.
Stessa dinamica anche per il voto di Capannori, dove però la Lega supera addirittura il Pd come secondo partito del Comune.
Alcune curiosità: Udc - Noi per l'Italia fa il pieno nel Comune di Camporgiano, dove è sindaco il candidato Pifferi. A Fosciandora, invece, il miglior risultato di Potere al Popolo, che supera il 6 per cento. Casapuond, che complessivamente non ripete il risultato delle comunali, si 'difende' a Lucca città, Montecarlo, Pescaglia e Vagli di Sotto. Dato omogeneo per Liberi e Uguali, che trova a Lucca e Viareggio il suo miglior risultato. Forza Italia bene al Senato a Pietrasanta, per il resto sempre alle spalle della Lega.
Nell'attesa di conoscere i nomi degli eletti al proporzionale è certa l'elezione al Senato, nel listino del Pd, di Andrea Marcucci, parlamentare uscente.

Leggi tutto...

Elezioni, al voto in oltre 300mila in provincia

elezioni urnaElezioni legislative, tutto pronto per il voto. Sono iniziate nel pomeriggio di oggi, in tutti i seggi in cui è suddivisa la provincia di Lucca, le operazioni propedeutive agli scrutini. I presidenti dei seggi, i segretari e gli scrutatori hanno vidimato le schede che verranno utilizzate per l'espressione della preferenza dei cittadini e allestito urne e luoghi del voto.

Leggi tutto...

Senato, guida al voto per il collegio di Lucca

schedasenatoluccaSette giorni al voto e prosegue la presentazione delle schede e delle liste che si affronteranno per la tornata elettorale del 4 di marzo.
Si vota domenica (4 marzo) dalle 7 alle 23 e per esprimere la preferenza si può tracciare un segno sul candidato dell'uninominale (e il voto si estende alle liste collegate), solo su una lista collegata al candidato uninominale (in questo caso il voto si estende al candidato del collegio uninominale) o sia sul nome del candidato all'uninominale sia su una lista collegata. Non è possibile, invece, il voto disgiunto, ovvero l'espressione di una preferenza per una lista non collegata a un candidato dell'uninominale. All'interno del listino bloccato per il proporzionale non è possibile esprimere alcuna preferenza.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter