Menu
RSS

Cucina a ritmo di blues: menu tipici nei ristoranti per Barga Jazz

Si rinnova la collaborazione tra Vetrina Toscana e Barga Jazz e per l'estate 2014 cambia veste. Jazz for Dinner è una manifestazione inserita nel calendario degli eventi della rete di ristoranti aderenti a Vetrina Toscana, promossa dalla Regione Toscana in collaborazione con Confcommercio, Confesercenti e la Camera di Commercio di Lucca. I ristoratori possono partecipare all'iniziativa predisponendo nel proprio ristorante, durate lo svolgimento del Barga Jazz, un menù di piatti legati alla cucina locale e ai prodotti tipici di eccellenza del nostro territorio. La novità di quest'anno è che verrà stampato anche un apposito flyer da distribuire ai clienti, che descrive i dettagli dell'evento e dà diritto al possessore ad un sconto per l'ingresso ai concerti del Barga Jazz.

Leggi tutto...

All'Osteria da Pio nuovi piatti e una carta dei vini rinnovata

Raffica di novità all'Osteria da Pio di San Quirico di Moriano. Ad annunciarle è lo stesso Francesco Colucci: “Avevo anticipato che la mia visita a Cibus, la grande fiera internazionale dell'alimentazione, avrebbe portato alcune  nuove chicche all’Osteria Pio. Ne porterà una per ognuno dei prossimi week end di maggio”.
Questa settimana farà degustare un riso speciale, che Colucci ha provato, ospite dello stand della Regione Veneto. “Il riso che assaggeremo da Pio è uno dei grandi Risi di Isola della Scala, della Cooperativa La Pila, 12 riserie associate, che hanno nel Vialone nano veronese il loro campione. Presenteremo in questo week end grandi risotti cucinati in un modo particolare, seguendo la tradizione di Isola della Scala, al di là del condimento scelto.
Ai clienti del week end, che lo desiderino, daremo la ricetta di come cuocere questo meraviglioso riso, prescindendo dal condimento prescelto. Il segreto è nella cottura del riso, non nel condimento”. 

Leggi tutto...

Anteprima Vini raddoppia: staccati 2.500 biglietti

 DSC0341Un successo. Non esiste altro modo per definire il risultato di Anteprima Vini della Costa Toscana, la due giorni, organizzata dall'Associazione Grandi Cru della Costa, dedicata al vino costiero che si è tenuta lo scorso fine settimana al Real Collegio. E i numeri lo confermano. “Sono stati 2500 i biglietti staccati, più del doppio rispetto all'anno passato – ha spiegato la presidente dell'Associazione Grandi Cru della Costa Toscana, Ginevra Venerosi Pesciolini -. Oltre 5000 i bicchieri consumati, laboratori di degustazione e show-cooking da tutto esaurito. I primi con più di 200 presenze e i secondi con 300 persone che hanno seguito tra sabato e domenica importanti chef stellati, veri e propri artisti della gastronomia, eseguire piatti, ricette e preparazioni davanti e insieme al pubblico. Infine, le bottiglie: di quelle portate dai produttori per la degustazione non ne è rimasta una».

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter