Menu
RSS

'Bellissime' di Flavia Piccinni finalista del premio Croce

Flavia PiccinniL'inchiesta Bellissime continua a far parlare di sé, e a riscuotere successo. Il libro della scrittrice lucchese Flavia Piccinni - già al centro di un acceso dibattito politico che ha prodotto un disegno di legge presentato in Senato alla presenza di Dacia Maraini - diventerà infatti un film che sarà prodotto da Fandango Cinema e adesso è stato selezionato per la finalissima del prestigioso Premio Benedetto Croce con Paolo Mieli ed Ezio Mauro.

"Sono sorpresa ed entusiasta per questa straordinaria notizia - ha dichiarato l'autrice, che sarà a Lucca per tutta la primavera e che terrà un corso di scrittura a Encom21 le cui iscrizioni sono appena state aperte - Si tratta di una sorpresa del tutto inaspettata". Sono passati dieci anni da quando l'autrice, già vincitrice del premio Campiello Giovani, aveva pubblicato il suo primo libro Adesso Tienimi, vincitore del premio dei Lettori. Dopo sono seguiti Lo Sbaglio pubblicato da Rizzoli e Quel fiume è la notte candidato al premio Strega da Dacia Maraini e Lidia Ravera. Bellissime ha riscosso un grande successo di critica e di pubblico, e la finale del Premio Benedetto Croce, insieme alla selezione del premio Leogrande sono una nuova conferma per il testo, che è stato protagonista la settimana scorsa del programma di Rai1 Storie Vere condotto da Eleonora Daniele e di un'intera puntata di Quante Storie di Corrado Augias.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter