Menu
RSS

Maestri del lavoro, in 300 al raduno regionale - Foto

Alcuni Maestri in una foto di gruppoSono stati oltre trecento i partecipanti al 51esimo convegno regionale della Toscana dei Maestri del Lavoro che si è tenuto a Lucca lo scorso sabato (19 maggio). I maestri, giunti a Lucca con i loro familiari, si sono riuniti nella sala Ademollo di Palazzo Ducale per i lavori del convegno, quest’anno dedicato al tema Etica ed esperienze per il lavoro di domani. I lavori sono stati introdotti dal console provinciale Pietro Franceschini, alla presenza del prefetto di Lucca Maria Laura Simonetti, del vice sindaco Giovanni Lemucchi e di molte altre autorità.

Leggi tutto...

Quartieri social, in autunno al via i primi cantieri

COMMISSIONEPartiranno con l'autunno i primi cantieri degli interventi di riqualificazione dei quartieri di San Vito e San Concordio che hanno ottenuto un finanziamento di 16 milioni di euro da parte della presidenza del consiglio dei ministri, a fronte di un investimento di 4 milioni da parte del Comune di Lucca. Entro il 19 giugno dovranno essere presentati i progetti definitivi, sulla base dei preliminari che hanno vinto il bando ministeriale, costruiti anche attraverso un percorso di partecipazione con associazioni e cittadini. Braccio operativo del Comune per la gestione dei progetti sarà la società in house Erp, secondo quando previsto da una convenzione che a giorni – una volta ottenuto il via libera da parte dei revisori dei conti - sarà approvata con delibera di giunta.

Leggi tutto...

Metro Srl, incassi in crescita dai parcheggi

WhatsApp Image 2018 04 03 at 15.15.57Ammonterà ad 1 milione e 600mila euro l'introito che entrerà nelle casse del Comune dai parcheggi per l'anno 2017. Questo è quanto è emerso durante la Commissione partecipate riunitasi questo pomeriggio (3 aprile) in cui è stato ascoltato l'amministratore unico di Metro srl Luca Cesaretti. L'amministratore ha chiarito che a partire dal 2013, anno del suo insediamento, l'azienda che gestisce i parcheggi del centro storico e dell'immediata periferia ha registrato un costante trend di crescita delle proprie entrate nonostante le tariffe siano rimaste invariate. Tra le motivazioni di questa crescita ci sono i maggiori controlli, le proliferazione dei metodi di pagamento diversi dal contante ed anche la scarsa possibilità di vincere eventuali ricorsi. Sempre Cesaretti ha chiarito che il bilancio di Metro del 2017 è ancora in fase di definizione ma che il fatturato dovrebbe aggirarsi intorno ai 4 milioni e 600mila euro. Di questi, circa 1,6 milioni dovrebbero finire direttamente nella casse del Comune.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter