Menu
RSS

Ristoratori, petizione M5S: "Far rispettare le regole"

bindoccimassimiliano"Molti operatori della ristorazione del centro storico hanno sottoscritto un appello fatto da un nostro attivista con cui si chiede alla amministrazione di Lucca, in particolare rivolgendosi al sindaco, ed agli assessori Mercanti e Raspini, di far rispettare le regole che ci sono per chi fa ristorazione nel centro storico". Lo afferma il consigliere comunale M5S Massimiliano Bindocci che si fa promotore della richiesta di confronto.

Leggi tutto...

Pasqua, ristoranti pieni. Locali sperano negli affari

IMG 8864Grandi aspettative per il weekend pasquale da parte degli esercenti lucchesi: ristoratori e commercianti confidano nel ponte - da oggi (31 marzo) a lunedì - per rilanciarsi e far partire ufficialmente la stagione, dopo un inverno con il freno a mano inserito. Il tutto, con i dovuti distinguo: infatti, se è vero che praticamente ogni bar e ristorante rimarrà aperto per rispondere alle prenotazioni ed intercettare i flussi turistici, non così scontata è la scelta dei negozianti, molti dei quali - anzi - decidono di osservare la festività chiudendo.

Leggi tutto...

I ristoratori: subito moratoria per nuove attività

turistiluccaPrende la parola Benedetto Stefani, presidente provinciale del sindacato Fipe ristoratori Confcommercio Lucca, in merito alla questione della moratoria che il Comune di Lucca dovrebbe estendere anche ai ristoranti e ai negozi di vicinato. “Qualche mese fa – esordisce Stefani – l’amministrazione comunale aveva annunciato la volontà di estendere il provvedimento già in atto per bar e paninoteche anche ai ristoranti e ai negozi di vicinato; un provvedimento, questo, che veniva dato per imminente. Non solo: quando è esplosa la protesta dei pubblici esercizi storici del centro storico lo scorso autunno a causa dei rincari della Cosap decisi sempre dall’amministrazione comunale, la moratoria per i ristoranti e i negozi di vicinato era stata presentata dall’assessore alle attività produttive Valentina Mercanti come una delle misure 'compensative' del danno economico prodotto dagli enormi incrementi della tariffa”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter