Menu
RSS

Magnasciutti a sorpresa a Lucca per il suo ultimo libro

img5658 copia 2Illustratore, pittore, musicista, scrittore, artista versatile ed attivissimo: è Fabio Magnasciutti, l'artista che presenterà domani - 25 marzo (alle 11) - al caffè letterario Lucca Libri, il suo ultimo libro.  L'appuntamento è dunque nel locale dove dal 10 marzo scorso è allestita una sua mostra molto particolare, che già dal titolo trasmette lo stile: Appunti e spunti (seconda persona singolare. Del nuovo libro, edito da Barta Edizioni, sappiamo per adesso, appunto, solo il titolo: Noi, ed una piccola serie di frasi quasi criptiche e curiose: "La statua dentro il blocco di marmo grezzo prima del primo colpo di scalpello, il seme dell’immagine nella matita sospesa sul foglio, i dislivelli che generano onde e vento e tremiti, colore solo un diverso frammento di luce. La scelta. Posso dire io solo a partire da un tu che non sono. Tu, io. noi".

Leggi tutto...

'La verità sulla menzogna': appuntamento domani a LuccaLibri

26167699 741369676067027 1082768544877964965 n"La verità sulla menzogna, dalle origini alla post-verità": è il titolo dell’incontro che si terrà domani (13 gennaio dalle 17,30) al Caffè Letterario di Lucca. Liliana Dell'Osso, direttrice della clinica psichiatrica dell'università di Pisa, presenterà per l'occasione il suo nuovo libro sull'argomento, mentre in libreria sarà allestita un’esposizione di alcuni disegni originali dell’illustratrice Daria Palotti dedicati al personaggio Pinocchio di Carlo Collodi e realizzati per le edizioni Andalù (tutto il materiale esposto è stato fornito da Ursula Camici). All’incontro prenderà parte, oltre all’autrice, Luciano Conti (già professore associato di psichiatria dell’Università di Pisa), coautore del libro. Lo psichiatra-psicoterapeuta Enrico Marchi converserà con gli autori e condurrà l'incontro, anche attraverso proiezione di immagini e di filmati sonori. Alla fine della serata gli autori firmeranno e personalizzeranno le copie in vendita del libro.

Leggi tutto...

Reintegro Ciancarella, il Tar decide a febbraio 2018

  • Pubblicato in Cronaca

Ciancarella in ComuneServirà quasi un anno di tempo per la nuova puntata dell’udienza al Tar per il riconoscimento del reintegro in Aeronautica Militare del capitano Mario Ciancarella. La prossima udienza, infatti, che entrerà nel merito della questione, è stata fissata per il febbraio del 2018. E nella stessa non si discuterà, questo quanto emerso dall’udienza iniziata ieri, della falsità della firma del presidente della Repubblica Sandro Pertini, riconosciuta dal tribunale civile di Firenze, ma del merito del procedimento disciplinare che portò alla radiazione nel lontano 1983. Nel frattempo i giudici del tribunale amministrativo hanno assegnato 90 giorni di tempo all’avvocatura dello Stato, che si è costituita in opposizione alla richiesta di reintegro di Ciancarella, per presentare tutta la documentazione relativa al procedimento disciplinare. Da parte di Ciancarella, comunque, si ribadirà la tesi non solo della falsità della firma del presidente Pertini ma anche della dubbia autenticità di quella dell’allora ministro della difesa, Giovanni Spadolini.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter