Menu
RSS

Quartieri social al via: congelati lavori a ex Gesam

maxresdefaultProsegue l’iter per la realizzazione degli interventi legati al progetto Quartieri Social a San Vito e a San Concordio. Proprio ieri (18 giugno) la giunta Tambellini ha approvato una serie di progetti definitivi riguardanti i lavori che andranno a interessare le due frazioni. In particolare sono sei i progetti definitivi approvati dall'esecutivo comunale ma ne sono stati congelati due: quelli più discussi e osteggiati dai cittadini. Per il momento, infatti, restano sospesi - ed è stata chiesta una proroga alla presidente del consiglio dei ministri - le riqualificazioni dell'area ex Gesam di S. Concordio e l'intervento di piazzale Ariosto a S. Vito. Via libera, invece, ai progetti che prevedono la realizzazione di un’area sportiva alle scuole Chelini di San Vito (progetto nato in collaborazione con l’istituto comprensivo e Caritas), la messa a sistema delle aree a verde comprese tra piazzale Aldo Moro e l’acquedotto del Nottolini a San Concordio, la riqualificazione e recupero dell’ex distretto socio sanitario di San Vito da adibire a centro civico. Approvata anche la riqualificazione di via Nottolini e via della Formica con la realizzazione di una pista ciclabile a San Concordio e la riqualificazione dei percorsi cicolo-pedonali a San Vito e il recupero funzionale dei locali di proprietà della parrocchia di San Vito da utilizzare a carattere sociale, progetto emerso dal bando predisposto per la ricerca di soggetti privati. I lavori dovrebbero partire entro la fine dell'anno.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter