Menu
RSS

Ordini di carcerazione, doppio arresto dei carabinieri in Versilia

carabinieri NOTTE1Due arresti a Viareggio dopo gli ordini di carcerazione da parte dell’autorità giudiziaria. I carabinieri della stazione di Viareggio hanno fermato nella tarda serata di ieri nelle vicinanze di piazza D’Azeglio un 44enne di origine tunisina il cui atteggiamento ha insospettito i militari che hanno pertanto deciso di controllarlo. I successivi accertamenti hanno consentito di accertare che lo straniero era destinatario di un provvedimento d’arresto per i reati di truffa e ricettazione dovendo scontare la pena di due anni di reclusione. L’uomo è stato pertanto condotto in caserma e dopo le formalità di rito è stato tradotto presso la casa circondariale di Lucca.

Leggi tutto...

Vania, confermati in appello 30 anni per Russo

  • Pubblicato in Cronaca

omicidiovannucchiUna morte atroce dopo una aggressione brutale. Una fine lenta, dopo ore d'agonia e un delitto che secondo i giudici della Corte d'Appello di Firenze non può avere alcuno sconto. Così sono stati confermati anche in secondo grado i 30 anni di reclusione per Pasquale Russo, già condannato anche in primo grado, con il rito abbreviato, per l’omicidio di Vania Vannucchi. Respinti i motivi d’appello, è stata accolta in toto la precedente sentenza che prevede anche il risarcimento delle parti civili e tutte le spese processuali. Ai genitori e ai figli della vittima sono stati riconosciuti 250mila euro ciascuno, mentre all’ex marito 170mila (Leggi).

Leggi tutto...

Condannato per droga andava a concerto: arrestato

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri64 1 40 original 2Doveva espiare una pena per spaccio ma era in giro per la città e voleva assistere al concerto dei Gorillaz, pur senza biglietto. Ma al concerto non è mai arrivato. Un 40enne di origine maghrebine di 40 anni, infatti è finito in manette, ad opera dei carabinieri di Lucca, perché colpito da un provvedimento restrittivo in base al quale deve espiare un anno e quattro mesi di reclusione per reati inerenti gli stupefacenti.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter