Menu
RSS

Nautico Artiglio, festa per 4 pensionamenti

Schermata 2018 06 16 a 15.25.09Grande festa al Nautico Artiglio per salutare i docenti giunti al loro ultimo giorno di scuola. Dopo tanti anni passati nell’Istituto e aver educato generazioni di studenti, si godranno la meritata pensione i professori Mara Coluccini, docente di tecnologia e tecniche di rappresentazioni grafiche, Maura Lazzarini, docente di matematica e Luciano Ciomei di Scienze della navigazione.

Leggi tutto...

Civitali-Paladini, Provincia partecipa a bando statale

Luca Menesini 1Un Civitali Paladini riqualificato sul modello del Sant'Agostino. E' questo l'obiettivo della Provincia di Lucca a lunga scadenza: partecipare al bando Bei, per intercettare fondi governativi destinati al recupero e alla ristrutturazione dei complessi scolastici. Con una variabile importante. Quella del tempo. Perché le intenzioni sono quelle di ridurre al minimo indispensabile il trasloco della scuola al Campo di Marte. Lo spiega il presidente Luca Menesini che precisa anzitutto che la scuola è sicura ma è stata sgomberata per via delle nuove direttive ministeriali che hanno fissato indicatori più stringenti per la stabilità degli edifici scolastici.

Leggi tutto...

Civitali-Paladini, ora si teme la 'fuga' di studenti

Civitali Paladini chiostroIl Civitali Paladini trasferito in una scuola prefabbricata fatta di due piani di container al Campo di Marte e il ’rischio’ di fughe di studenti. C'è infatti il timore che molte famiglie possano decidere di non confermare, a luglio, l'iscrizione dei loro figli che hanno concluso la terza media. Da qui l'appello della dirigente scolastica Iolanda Bocci e del corpo docenti e del personale Ata dell'Isi Machiavelli di cui il Civitali Paladini fa parte dopo gli ultimi frenetici giorni in cui è stata decisa la chiusura dell'istituto di via S. Nicolao per motivi di sicurezza. "La chiusura della sede storica del Civitali-Paladini - spiegano preside e insegnanti - è stata un duro colpo da digerire. Ma una volta metabolizzato il problema, ci siamo subito resi conto che, soprattutto da parte del corpo docente, c'è la necessità di fare ulteriormente squadra e ripartire con il supporto delle istituzioni locali. Abbiamo svuotato aule, uffici, armadietti, laboratori, riempiendo scatole di cartone che non sono solo colme di documenti e materiale didattico ma anche di ricordi. Ma in queste situazioni, crediamo, occorre essere pragmatici e guardare avanti, con fiducia e positività".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter