Menu
RSS

Al Foro Boario il premio Fabio Lucchesi

veneziascansione0024 1“L’essenziale è invisibile agli occhi” dice la volpe al Piccolo Principe. Questo è scritto nel magnifico libro di Antoine de Saint Exupèry, questo è il titolo del concorso in memoria di Fabio Lucchesi.  Il concorso – giunto alla terza edizione - è promosso dall’associazione nuova solidarietà Equinozio, della quale “il maestro Fabio” è stato uno dei soci fondatori. Una partecipazione che – grazie al prezioso contributo degli insegnanti – ha portato i giovanissimi studenti a produrre video, spettacoli teatrali, cartelloni, libri, racconti, manufatti, tutti incentrati sul tema della solidarietà, della diversità, dell’ambiente, dell’identità.

L’iniziativa ha avuto l’obiettivo di stimolare la riflessione degli alunni sui problemi sociali e ambientali del nostro tempo e sul ruolo fondamentale della collaborazione e della solidarietà per individuare le possibili soluzioni; tutti temi questi estremamente cari a Fabio Lucchesi.
E sabato (19 maggio) a partire dalle 15 al Foro Boario si terrà la fase conclusiva del concorso, con un pomeriggio – patrocinato dai Comuni di Lucca e Capannori e dalla Provincia di Lucca - dedicato ai piccoli partecipanti al concorso: si inizia alle 15 con l’apertura della mostra degli elaborati prodotti dalle scuole, si continua alle 16,15 con la lettura animata del libro Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare a cura La Cattiva Compagnia Teatro, spazio ad una sana merenda equosolidale, poi – alle 17,45 – il momento clou della giornata con la premiazione degli elaborati ed un ricordo per tutti i partecipanti.
 
Tutte le scuole che hanno partecipato al concorso (ma non solo), le associazioni ed i comitati impegnati nelle attività care a Fabio, la cittadinanza, sono invitate a partecipare a questa iniziativa, che rappresenta la tappa finale di un percorso che – sicuramente – sarà ripetuto anche il prossimo anno.
 
L’Associazione Equinozio desidera ringraziare per la preziosa collaborazione e per il sostegno il Comune di Lucca, il Comune di Capannori, la Provincia di Lucca, l’Allegra Brigata, l’Associazione Ambiente e Futuro e il Comitato di Carignano.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter