Menu
RSS

Lavori utili, 150mila euro di interventi nelle frazioni

IMG 9512Sei pacchetti per interventi di piccola manutenzione sul territorio, per una somma di 150mila euro: così, a partire dall’11 giugno, il progetto Ventaglio torna e collabora con Dillo all’assessore.
Le opere - che coinvolgeranno una quindicina di persone che hanno risposto al bando per i lavori socialmente utili - verranno inizialmente portate avanti nei territori di Aquilea, Mastiano e Gugliano, mentre una seconda squadra si occuperà del centro di Ponte a Moriano. Gli interventi, gestiti dalle due cooperative Giovani e comunità e Cccp, interesseranno persone inoccupate o disoccupate, la maggior parte delle quali over 50. Per parlarne, alla ex scuola elementare di Maggiano, sono intervenuti oggi (7 giugno) gli assessori Lucia Del Chiaro, Gabriele Bove e Celestino Marchini. "L’idea di fondo - spiega Del Chiaro - è quella di dare seguito al progetto Ventaglio (già proposto nel 2016, quando coinvolse 17 persone per un finanziamento di 100 mila euro, ndr), per costruire un circolo virtuoso all’interno del quale ciascuno possa fornire un contributo concreto per la collettività ed i beni comuni". Le risorse, viene ricordato, sono quelle che scaturiscono al Comune grazie alle politiche di accoglienza e ospitalità attuate nei confronti dei migranti. Le squadre di cittadini al lavoro sugli aspetti del decoro, della viabilità e dell’edilizia scolastica, ma daranno anche voce alle segnalazioni dirette, ricevute nel corso della prima edizione di incontri di Dillo all’assessore. Nella sua prima edizione, il progetto si compose di interventi sulle scuole primarie a san Marco, san Cassiano a Vico, san Concordio, san Marco e sant'Anna, oltre alla pulizia di diversi tratti stradali, dalle vie limitrofe alla circonvallazione fino alla periferia. Oggi come allora, il progetto prevede la possibilità di allargare le maglie del numero dei soggetti coinvolti, che potrebbero alla fine essere anche più di 15. 

"Questo gioco di squadra tra assessorati - commenta Bove - è nato per dare seguito a quanto fissato nel programma elettorale: vogliamo che tutti a Lucca, si sentano cittadini di serie A, anche i periferia. Dal report degli incontri fatti è emerso che su circa 70 segnalazioni, la maggior parte riguardava l’ambito dei lavori pubblici, ma sono presenti anche molte richieste di lavori di piccola manutenzione". Marchini, invece, ricorda come "le prime quattro squadre del progetto Ventaglio opereranno una serie di piccoli interventi nel periodo estivo e fino all’autunno, dalla pulizia delle strade alle manutenzioni di spazi e luoghi pubblici". Nella prima fase saranno attivati quattro dei sei pacchetti da 25mila euro ciascuno, destinati ad essere gestiti dalle due cooperative che hanno risposto al bando (presenti, a tal proposito, i rappresentanti insieme anche all’ex assessore Antonio Sichi, ndr). Le due cooperative assumeranno a tempo determinato almeno tre persone disoccupate o inoccupate, con contratti da 240 ore complessive. Sono state una sessantina, in totale, le domande giunte nell’ambito del progetto Ventaglio: la scrematura, viene ricordato, è stata effettuata basandosi sul criterio di scelta degli individui (uomini e donne) che vivono condizioni di grave marginalità: il fine ultimo, in effetti, è la loro reintegrazione nel tessuto sociale e lavorativo.
Le prime due squadre si metteranno dunque al lavoro dall’11 giugno: si parte dal territorio dell’ex circoscrizione 8. Una squadra pulirà le anele delle strade ad Aquilea, Mastiano e Gugliano, mentre un’altra si occuperà di piccoli interventi legati al decoro urbano nel centro di Ponte a Moriano.
Il lavoro proseguirà poi nel territorio della ex circoscrizione 5 - interessando le zone di Maggiano e Stabbiano - fino alla ex circoscrizione 9 (zona di san Lorenzo a Vaccoli). Gli ultimi due pacchetti del progetto Ventaglio saranno utilizzati uno ancora nell’ambito dei lavori pubblici, l’altro per interventi di piccola manutenzione, ma legati ad emergenze di tipo sociale.
Per rendere riconoscibili le persone impegnate nel progetto è stata predisposta una casacca arancione con la scritta Ventaglio sul retro e Dillo all’assessore/a sul davanti.

Ultima modifica ilGiovedì, 07 Giugno 2018 15:42

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter