Menu
RSS

Quartieri social, emendamento blocca fondi per 2 anni

renderingsanvitoBando periferie, sospesi per due anni i fondi con il decreto milleproroghe. Questa la brutta notizia che piomba a Lucca da Roma e che significa, se confermata, il possibile blocco degli interventi di riqualificazione dei quartieri social, San Concordio e San Vito.
A comunicarlo è il sindaco di Lucca, Alessandro Tambellini: "Oggi abbiamo appreso di un brutto "colpo di calore" che ha colpito il governo - commenta -  Con emendamento al decreto milleproroghe è stata approvata dal Senato la sospensione di due anni delle convenzioni già sottoscritte dalla presidenza del consiglio dei ministri per la realizzazione degli interventi del bando periferie. Questo, se la Camera confermerà, per la città di Lucca significherà il blocco degli interventi di riqualificazione dei quartieri di San Concordio e San Vito, per i quali siamo in avanzata fase di progettazione".

"Speriamo, appunto, che sia effetto del caldo - commenta Tambellini - Se infatti ora diventa possibile rimettere in discussione atti già sottoscritti dal governo con le amministrazioni locali, che a loro volta hanno preso impegni formali con professionisti, aziende e, soprattutto, con i cittadini, significa che è compromessa l'affidabilità del paese e delle istituzioni. Siamo pronti a mettere in atto insieme agli altri sindaci d'Italia ogni forma di protesta, affinché nel riesame del decreto alla Camera venga stralciato questo emendamento tipico del "governo del cambiamento". Cambiamento anche di ciò che è stato concordato per il risanamento delle periferie, non già per chissà quali  fantasmagorici progetti".
Sconcerto anche nel commento del senatore Andrea Marcucci: "È il primo 'regalo' per Lucca - dice - La decisione del governo M5S-Lega, sul decreto milleproroghe, toglie 3,8 miliardi alle città, fondi già assegnati alle periferie. Lucca è particolarmente colpita, perchè questi finanziamenti riguardano anche gli interventi su San Concordio e San Vito, in fase di avanzata progettazione. A settembre alla Camera, il Pd farà di tutto per bloccare questo pessimo regalo".

Ultima modifica ilMartedì, 07 Agosto 2018 18:58

2 commenti

  • non tutti i mali vengono per nuocere
    non tutti i mali vengono per nuocere Mercoledì, 08 Agosto 2018 12:07 Link al commento

    Un rinvio di due anni ? Potrebbe essere l'occasione per ripensare e rivedere totalmente i progetti quartieri social per S.Concordio, fortemente contestati da quei pochi residenti che ne sono venuti a conoscenza: padellone, senso unico, piazza coperta.

  • meno male
    meno male Martedì, 07 Agosto 2018 19:04 Link al commento

    Un ripensamento di due anni per i progetti dei Quartieri social di S.Concordio non può che fare bene! Fantasmagorici era in effetti un aggettivo appropriato.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter