Menu
RSS

Restauro S.Agostino, Provincia premiata a Ecomondo

riminiOggi (8 novembre), a Rimini, la provincia di Lucca è stata premiata alla fiera Ecomondo 2018 per il restauro funzionale e la riqualificazione dell’ex convento di sant'Agostino, che, da quasi due anni, ospita il liceo musicale Passaglia. Il riconoscimento, conferito da Legambiente nazionale, è stato consegnato all’architetto Francesca Lazzari, dirigente dell’ufficio tecnico dell’amministrazione provinciale di Lucca, accompagnata dall’architetto Fabrizio Mechini, che ha curato gran parte del progetto e dei lavori che hanno impegnato le ditte incaricate dall’amministrazione provinciale, dal responsabile dello staff della presidenza della provincia Paolo Benedetti e l'ingegnere Francesco Cecati che, a suo tempo, seguì, per la soprintedenza archeologica e belle arti, il restauro dell’antico convento risalente al 1300.

“Le aule del liceo musicale Passaglia di Lucca, nell'ex convento di sant'Agostino, hanno conquistato la classe A energetica grazie a una ristrutturazione ecocompatibile. Tre anni di lavori realizzati con materiali ecocompatibili hanno migliorato la sicurezza statica e sismica dell'edificio, l'eliminazione di tutte le barriere architettoniche e garantito un'elevata efficienza energetica. Essendo un liceo musicale c'è stata una cura particolare per il suono, a partire dalla coibentazione termo-acustica delle murature. La classe A è conseguenza, tra le altre cose, dell'impianto di riscaldamento radiante con un innovativo sistema di pavimento galleggiante che ha consentito di far passare i cavidotti e colmare i vari dislivelli presenti al piano senza demolire le preesistenti pavimentazioni, dell'illuminazione a led, del sistema di ricambio forzato dell'aria. La sala musica è inoltre dotata di un'illuminazione particolarissima con elementi-luce tubolari che richiamano le canne dell'organo”.
Ecomondo è la fiera leader della green e circular economy nell’area euro-mediterranea; un evento internazionale che unisce in un’unica piattaforma tutti i settori dell’economia circolare: dal recupero di materia ed energia allo sviluppo sostenibile. Nel settore della green e circular economy l’Italia è ai primi posti in Europa, in particolare nell’efficienza energetica, nel riciclo dei rifiuti e nella produttività delle risorse.

Ultima modifica ilGiovedì, 08 Novembre 2018 16:06

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter