Menu
RSS

Cibo ai tempi del ducato, l'Archivio diocesano apre le porte

arch dioc 3-1Ci sono anche anticipazioni di Expo Milano 2015 nella tre giorni di Dire e Fare dedicata alle buone pratiche e alle esperienze più innovative della nostra regione che si terrà a Lucca dal 2 al 4 ottobre. La manifestazione, promossa da Regione Toscana e Anci Toscana, in collaborazione con il Comune di Lucca infatti pone tra le tematiche all’ordine del giorno anche quella dell’alimentazione e della disponibilità di cibo, affrontata anche grazie al tir promozionale di Anci per Expo (www.anciexpo.it) che permette anche attraverso mostre e materiale multimediale di avvicinarsi ai temi dell’Esposizione Universale a poco meno di un anno dall’inaugurazione.

arch dioc 2-1Unisce alimentazione e storia invece l’iniziativa molto particolare che si terrà venerdì 3 ottobre alle 17,30, Grano, vino e capponi, che prevede l’apertura straordinaria dell’Archivio Storico Diocesano e mette a disposizione dei visitatori documenti inediti.
Da un attento studio dei documenti conservati presso l'Archivio Storico Diocesano infatti è possibile ricavare svariate informazioni inerenti lo sfruttamento agricolo del territorio lucchese. Nelle carte dei corposi volumi degli enti ecclesiastici, ad esempio, non è raro imbattersi in descrizioni di beni e rendite: grano, vino, capponi, farina di castagne e olio erano veri e propri mezzi di pagamento per il riscatto dei livelli o il mantenimento dei legati pii. Notizie sull'agricoltura e l'alimentazione si possono rintracciare nei terrilogi dei monasteri, nelle bacchette di riscossioni delle confraternite, nei libri di renditori delle Opere e, più in generale, negli inventari e nei registri di amministrazione contabile delle chiese.
Attraverso un percorso tematico appositamente ideato per l'iniziativa, gli archivisti, Valentina Cappellini e Tommaso Maria Rossi, illustreranno le varie tipologie documentarie presenti in archivio: dai documenti in pergamena del nono secolo ai registri cartacei della Mensa Arcivescovile dei secoli quindicesimo e sedicesimo; dalle Visite Pastorali del Settecento ai terrilogi delle chiese cittadine, per arrivare a documenti più recenti, come il Libro della Real Casa di Sua Altezza Reale il Serenissimo Infante Carlo Lodovico duca di Lucca (1833-1842), conservato nel Fondo Martini dell'Archivio Capitolare.
Alla conclusione della visita sarà poi offerto un piccolo aperitivo con sapori provenienti da tutto il mondo. L'iniziativa è promossa dall'Ufficio Pastorale Caritas all'interno degli eventi connessi alla campagna Cibo per tutti. E' anche compito nostro. La campagna si propone un'attenzione alla tematica dell'accesso al cibo e alle dinamiche economiche, di relazioni internazionali e di sovranità alimentare ad esso collegate.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter