Lucca in Diretta Notizie, Attualità e Politica di Lucca | Quotidiano on line

Perico con Guidi e GaleottiRoberto Perico, direttore territoriale della Cassa di Risparmio di Lucca Pisa Livorno – Banco Popolare, è stato chiamato a far parte del nuovo consiglio della Camera di Commercio di Lucca in rappresentanza del settore bancario e assicurativo. Un riconoscimento importante, che conferma il ruolo della Cassa nel quadro del sistema economico locale: presenza capillare di sportelli in tutto il territorio provinciale e grande attenzione alle esigenze delle imprese lucchesi, attraverso appositi strumenti finanziari orientati a favorirne la capitalizzazione, la crescita e i processi di internazionalizzazione.

Pubblicato in Dalla città

Davide Cassani e Roberto Perico.1Sport e alimentazione al centro dell'iniziativa YouBike promossa dalla Cassa di Risparmio di Lucca Pisa Livorno, nella mattina di sabato 15 marzo, e dedicata agli appassionati di ciclismo. L'evento si è svolto presso la Tenuta del Buonamico sulla via Provinciale di Montecarlo di Lucca. Ospiti della Cassa di Risparmio di Lucca una settantina di imprenditori locali che hanno partecipato ai momenti formativi e sportivi in cui era suddivisa la mattinata. I partecipanti si sono intrattenuti per circa mezzora con Davide Cassani, commissario tecnico della nazionale italiana di Ciclismo, e con Sabrina Severi, esperta nutrizionista. Subito dopo sono saliti in sella per cimentarsi in una settanta chilometri non competitiva, sempre seguiti e assistiti dai consigli tecnici e atletici di Davide Cassani che ha accompagnato i partecipanti nella gara lungo tutto il percorso.
L'iniziativa si è conclusa presso la Tenuta del Buonamico. Qui, grazie alla nutrizionista Sabrina Severi, gli invitati a YouBike hanno potuto ascoltare suggerimenti e informazioni per un'alimentazione sana ed equilibrata. Molto soddisfatto della giornata il Direttore territoriale della Cassa Roberto Perico: "Uno degli elementi importanti per una banca del territorio come la Cassa – ha commentato al termine della mattinata – è quello di trovare momenti di condivisione e conoscenza con i propri clienti che vadano al di là del rapporto professionale. In questo senso dedicare una giornata alla passione sportiva e, aspetto molto importante, alla salute è senz'altro un modo per essere vicini alla nostra clientela".

Le foto del "raduno"

Pubblicato in Sport

popolareUn aumento di capitale di 1,5 miliardi di euro, poi il nuovo piano industriale. Questa la decisione dell'assemblea straordinaria dei soci del Banco Popolare che hanno dato il via libera nella riunione che si è tenuta a Lodi e nelle sedi collegate in videoconferenza con Verona, Novara e la tensostruttura montata ad hoc al Polo Fiere di Lucca. Hanno votato a favore 9.092 soci, contrari 56, mentre sono stati 19 gli astenuti. Una decisione molto attesa, anche se in un certo senso un atto dovuto, in vista dell'autorità bancaria unica europea e viste le regole di Basilea 2 per la capitalizzazione delle banche per far fronte al rischio sofferenze in un momento di crisi, anche dal territorio lucchese, dove ha sede la Cassa di Risparmio di Lucca, Pisa e Livorno, guidata dal direttore generale Roberto Perico. Lo stesso Perico annuncia importanti conseguenze dalla decisione di questa mattina per il territorio lucchese: "Questa ricapitalizzazione - ha detto a margine dell'assemblea - oltre che un atto richiesto dal regolatore è senza dubbio molto importante per permettere di avere una maggiore disponibilità di fondi da destinare al finanziamento delle imprese del territorio che vengono fuori da un momento di grande sofferenza". Questa la speranza anche della presidente dell'Associazione Industriali di Lucca, Cristina Galeotti: "Quello che ci aspettiamo - ha detto - non solo dal gruppo Banco Popolare ma dall'intero sistema del credito è un supporto al sistema impresa dopo la stretta nel credito degli ultimi anni. Ovviamente l'obiettivo finale è che arrivi finalmente l'attesa ripresa economica che ci permetta di guardare con più fiducia al futuro. E anche in questo senso il sistema bancario è una componente importante per lo sviluppo".

Pubblicato in Dalla città

saviotti“La Cassa di Risparmio di Lucca Pisa Livorno continua a rappresentare un punto di riferimento per il Banco Popolare”. Questo il pensiero dell’amministratore delegato del Banco Popolare, Pier Francesco Saviotti, che ieri pomeriggio ha incontrato i direttori di agenzia e di filiale della Cassa. “La rete toscana, con i suoi quasi duecentoquaranta sportelli e i poco meno di ventimila soci, rimane un presidio rilevante per tutto il Gruppo”, ha detto Saviotti, che poi ha spiegato i motivi che hanno portato alla scelta di procedere con l’aumento di capitale: “Il rafforzamento patrimoniale che avvieremo ci permetterà di rispondere alle richieste di maggior dotazione patrimoniale previste dalla nuova normativa europea, di collocare definitivamente il Banco Popolare tra le prime quattro banche nazionali, consentendogli di agire con efficacia e rinnovata incisività sul fronte del credito a favore delle famiglie e delle imprese dei nostri territori”.

Pubblicato in Dalla città

PremiazionePremiati i dipendenti della Cassa di Risparmio di Lucca Pisa Livorno con 25 anni di anzianità di servizio. La cerimonia si è svolta nell’auditorium del Centro Servizi della Cassa, a Guamo, alla presenza del direttore territoriale, Roberto Perico, e del presidente del Comitato territoriale di consultazione e credito della Direzione Territoriale Cr Lucca Pisa Livorno, Alberto Varetti, i quali hanno consegnato a ciascuno dei 120 dipendenti che quest’anno festeggiano le “nozze d’argento” con la Cassa la medaglia d'oro per i 25 anni di servizio.

Pubblicato in in Azienda

foto-1La Virtus Lucca ha festeggiato stamattina (12 dicembre) un anno di successi. La società, con il presidente Adriano Montinari, è stata ospite alla sede della Cassa di Risparmio di Lucca, accolto dal direttore generale Roberto Perico e dall'assessore allo sport del Comune di Lucca, Massimo Tuccori e dal delegato provinciale allo sport Luigi Bruni, per celebrare i fantastici risultati sportivi conseguiti nel 2013: nel corso dell'evento è stato confermato il proseguimento dell'accordo di sponsorizzazione anche per la stagione 2014. “Un sostegno fondamentale da parte dello storico istituto bancario cittadino e del gruppo Banco Popolare - sottolinea il presidente Adriano Montinari della Virtus Lucca - in un momento di congiuntura economica dove reperire risorse è sempre più difficile e complicato”.

Pubblicato in Sport

Foto presentazioneÈ stato presentato ieri a Lucca nella Cappella Guinigi del Complesso di San Francesco il volume strenna 2013 del Banco Popolare dal titolo Di pane in pane di Paolo Massobrio (foto di Lido Vannucchi). Il volume rivela il profondo legame tra pane e territorio. Le diversità ambientali e territoriali, l’acqua, la scelta delle farine, l’utilizzo del lievito, la gestione della lievitazione e la cottura conferiscono al pane caratteristiche uniche da renderlo alimento indispensabile, noto fino all’alba dell’uomo. L’idea di pubblicare Di pane in pane si inserisce nella linea editoriale scelta per i volumi del Banco Popolare e inaugurata lo scorso anno con l’opera dedicata al vino: un percorso tra gli alimenti che, nella loro antichissima semplicità, trasferiscono nel quotidiano storie millenarie di popoli e territori.

Pubblicato in Libri

crlsedeAmmontano a oltre 4 milioni di euro i fondi che la Cassa di Risparmio di Lucca, in forza di un accordo sottoscritto con la Provincia di Lucca e in funzione già dal 2009, ha stanziato a favore dei lavoratori posti in cassa integrazione o in mobilità dalle aziende in crisi del territorio provinciale. Grazie a questo accordo, infatti, la Cassa, in particolare negli ultimi due anni, ha anticipato le spettanze economiche a circa mille lavoratori, garantendo loro la continuità retributiva nel periodo che intercorre tra la concessione della Cigs e quello dell’effettiva erogazione delle risorse da parte dell’Inps. Quest’anno, come ricorda il Direttore Territoriale della Cassa di Risparmio di Lucca, Roberto Perico, le anticipazioni sono finora circa 250 e da alcuni mesi  sono stati presi accordi  con l’amministrazione di palazzo Ducale per proseguire il servizio anche nel 2014.

Pubblicato in Dalla città

La Cassa di Risparmio di Lucca diventa sponsor ufficiale della società Le Mura Spring Basketball: i termini dell'accordo sono stati presentati questa mattina (5 novembre) a Palazzo Gigli, dai rappresentanti della banca e della società.
"Con questo progetto, oltre a mantenere saldo il legame con il territorio, intendiamo abbracciare ancora una volta il mondo giovanile - osserva il direttore territoriale dell'istituto di credito, Roberto Perico - La priorità è seguire i ragazzi nelle varie fasi della loro crescita, non solo sportiva ma anche personale, poichè essi rappresentano il futuro della comunità".
Crl, dunque, sposa la concezione dello sport come educatore sociale, riconoscendo il proprio sostegno ai settori giovanili, colonne portanti del futuro dello sport.
Le Mura Spring Basketball, società satellite de Le Mura Basketball, è nata dalla volontà di costruire una società sportiva giovanile ad hoc: scelta che si rivela vincente già dopo i primi due anni di attività, grazie alla perseveranza, al coraggio e alla capacità tecnico-organizzativa di dirigenti e collaboratori.
"Abbiamo investito molto sui ragazzi e soprattutto sullo staff tecnico - spiega Luca Filippetto, dirigente responsabile della società sportiva - Scegliere allenatori di qualità comporta un certo dispendio economico, ma i frutti si raccolgono sul versante dei risultati. Un ringraziamento speciale va alla Crl che ha deciso di credere in noi e di finanziare i nostri progetti, mostratosi in sintonia con quelli che sono i valori chiave della società".
In un periodo di generale crisi dello sport Le Mura Spring Basketball assiste a una sostanziale inversione di tendenza: i genitori iniziano ad investire nello sport, cresce esponenzialmente il livello della qualità e soprattutto raddoppia il numero delle iscirzioni: attualmente si contano circa 150 tesserate, presenti in tutte le competizioni Fipregionali, dal MiniBasket alla serie B. La società, costituita ad hoc, è presieduta dall’imprenditore Massimo Nerini e gestita con Luca Maria Filippetto, dirigente responsabile, Nico Razza, vice-presidente purtroppo recentemente scomparso e i consiglieri Roberto Bonciolini, Marco Nottolini, Luigi Ricci e Valter Alberici. Recentemente anche il presidente del Basket Femminile Le Mura, Rodolfo Cavallo ed il consigliere della prima squadra Luca Busico partecipano attivamente alle riunioni direttive della Spring proprio per sviluppare quelle sinergie e portare avanti un progetto sportivo condiviso.
Le Mura Spring si qualifica ormai come punto di riferimento a livello regionale, grazie alla preparazione tecnica e al talento che le ragazze sfoggiano durante le gare. La squadra delle più grandi, che detengono il titolo di campionesse regionali 2012-2013, sta giocando un eccezionale campionato in Serie B e nella Under 19. Brillanti prestazioni anche per le squadre Under 17, Under 15, Under 14 e Under 13. Infine, il MiniBasket con le categorie Esordienti, Gazzelle e Libellule, Aquilotti, Pucini e Paperine partecipano a tutti i raduni regionali.
Nel concreto la sponsorizzazione si sostanzia nella personalizzazione dell’abbigliamento del settore giovanile (gara e allenamento) con i marchi Let's Bank Crlupili per il settore giovanile e Bruco Conto Crlupili per il Minibasket. Sono previste ulteriori iniziative a favore delle famiglie dei giovani atleti.

jasmine Cinquini

Pubblicato in Sport

Schermata 2013-10-11 a 14.59.32Il settore giovanile della Lucchese Libertas potrà usufruire, anche per la stagione in essere (2013/14) della sponsorizzazione della Cassa di Risparmio di Lucca: è questo il precipitato principale del rinnovato accordo intercorso tra la società rossonera e l'istituto di credito cittadino, sintomo di una sinergia cruciale che fa del radicamento territoriale un paradigma virtuoso. I termini dell'intesa sono stati resi noti dal direttore territoriale della Crl, Roberto Perico, e dal presidente del club, Nicola Giannecchini, i quali hanno evidenziato come la Cassa, mediante il sostegno perpetrato nei riguardi del settore giovanile, si assicura anche per questa stagione il ruolo di "main sponsor" della società: Palazzo Gigli godrà dunque delle usuali prestazioni d'identità visiva legate alla valorizzazione del marchio ed avrà una corsia esclusiva per quello che concerne tutte le iniziative promo-pubblicitarie connesse alla Lucchese (in predicato di dipanarsi nel corso della stagione) oltre alla possibilità di sviluppare iniziative di tenore commerciale rivolte a soci, famiglie e tifosi.

Pubblicato in Sport
Pagina 1 di 3

 

Iscrizioni-scuola-di-musica-Jam-Academy-2014-2015

 

Lucca in Diretta è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Note s.a.s, via di Tiglio 1369/d, 55100 Lucca - p.iva 01264760461