Menu
RSS

Suolo pubblico, 'proroga' per tavoli e sedie dei locali

IMG 3516Suolo pubblico, via libera in consiglio comunale alla sospensione dell'articolo del regolamento Cosap che stabilisce che “l'occupazione si deve sviluppare linearmente, in aderenza all'ingresso e il suo lato aderente non può superare la corrispondente larghezza interna dell'esercizio stesso”. Una norma che se appiccata alla lettera, stante anche la moratoria delle nuove concessioni fino alla fine dell'anno in corso avrebbe provocato danni e disparità a molti esercizi commerciali. Il via libera - non senza polemiche da parte dell'opposizione - è arrivato con 18 ok, mentre 6 si sono astenuti e uno ha votato contro. Parere positivo quasi unanime invece al provvedimento di cui l'assessore alle attività produttive Valentina Mercanti ha dato conto in aula circa il passaggio da 3 a 6 rate per la Cosap e ad una modifica dei tempi e dei modi dei pagamenti, già cristallizzata in una determina firmata la scorsa settimana dal dirigente Angeli.

Leggi tutto...

Cosap, le rate saranno 6. Mercanti: via la penale

di Roberto Salotti
IMG 8189Evitare disparità di trattamento e eccessive penalizzazioni degli esercenti, già colpiti dagli aumenti. Sono questi gli obiettivi che l'amministrazione intende assumere, intervenendo su alcune norme del regolamento di occupazione del suolo pubblico, entrato in vigore due mesi fa. A fronte del ritocco al rialzo delle tariffe, il Comune ha intenzione di 'allentare' su altri fronti la presa, agevolando gli esercenti nel pagamento delle rate della Cosap. Più che di novità, tuttavia, si tratta di un intervento sul regolamento già approvato e vigente dal 1 gennaio scorso.
Anzitutto si agirà sul fronte dei pagamenti. Saranno infatti sei invece di tre le rate per il pagamento della Cosap e una maggiore elasticità sarà prevista anche nei  i tempi per il saldo. Non solo: in caso di pagamenti in ritardo la penale non sarà del 40%, fermo restando alcuni ovvi limiti di tolleranza che l'amministrazione intende, anche questi, concertare con le categorie che tornerà ad incontrare domani (1 marzo).

Leggi tutto...

Esercenti in marcia contro l'aumento Cosap - Foto

IMG 5585Torna a salire la tensione tra gli esercenti lucchesi del centro storico sugli aumenti della Cosap, la tassa sul suolo pubblico che l'amministrazione comunale ha aumentato fino al 120% nelle zone più centrali del cuore cittadino. Stamani (6 dicembre) una delegazione di commercianti ha ’marciato’ da Palazzo Sani, sede di Confcommercio, fino a Palazzo Orsetti, in via Santa Giustina dove poi ha avuto un nuovo incontro con l'assessore alle attività produttive Valentina Mercanti.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter