Menu
RSS

Porta dei Borghi, un lettore: "Locali fanno un lavoro esemplare"

Schermata 2018 09 01 a 18.33.15Un plauso a chi, come i locali di Porta dei Borghi, "fa un lavoro esemplare per Lucca". Così Luca Banti, un lettore residente in città, si schiera al fianco dei locali e in particolare del Bardo che negli ultimi giorni è stata al centro di una querelle dopo l'evento organizzato sabato scorso, in concomitanza con la Notte Bianca. Banti punta il dito contro le "polemiche inutili" sollevate da "Vivere il Centro storico che certamente - sostiene - non rappresenta coloro che, come me, amano Lucca, ma  unicamente l’egoismo di poche persone che perdono tempo ad infastidire il prossimo creando sempre allarmismi e fastidi. Ma chi sono? Non li conosce nessuno. Unico volto noto quello del loro presidente, Casotti, ben conosciuto anche negli anni 70/80. A difesa di quei ragazzi che fanno un lavoro esemplare, e che per loro merito quella zona è stata “ripulita” da tanta gentaglia, pongo alla attenzione la documentazione della delibera di giugno 2018 con la quale si approva la deroga del rumore per l'edizione Summer festival 2018 e per la notte Bianca 2018: dalla planimetria (pubblicata qui a fianco, ndr) si evince facilmente il limite della deroga: via Michele Rosi, nello specifico Porta dei Borghi, non sono presenti nella deroga firmata dalla giunta comunale".

Leggi tutto...

Musica e eventi in via del Fosso, è polemica

via del fossoUn gruppo di imprenditori e esercenti della zona di via del Fosso propone al Comune di valorizzare questo luogo della città con 12 eventi serali con degustazioni, musica e negozi aperti. La proposta è stata avanzata al sindaco Alessandro Tambellini durante una riunione giovedì scorso (30 agosto), ma il comitato dei residenti mette già le mani avanti e dice no. "Il modo di gestire la cosa pubblica lucchese non finisce mai di stupirci". Il Comitato Vivere il centro storico chiude con queste parola la porta alla possibilità lanciata da alcuni imprenditori e dall'artista Fabrizio Barsotti che qui ha il suo atelier e che in più di un'occasione ha sollevato la questione.

Leggi tutto...

Musica ai Borghi, il locale: “Deroghe ok”

di Roberto Salotti
porta deiborghi"Dimenticati ma sempre nel mirino". Bersaglio non solo del comitato di residenti, ma anche ignorati da chi "evidentemente non ha interesse che questa zona cresca". Sono i locali di Porta dei Borghi: Ciclo DiVino, Il Bardo e De Cervesia, che quest'anno, per loro stessa scelta, sebbene considerata consequenziale ad una "messa ai margini" che va avanti da anni, non hanno voluto prendere parte alla Notte Bianca. Ma la serata di musica dal vivo e dj set che è stata organizzata sabato scorso (25 agosto) dal Bardo - che ha chiesto e ottenuto la deroga alla musica come locale - è finita lo stesso sotto accusa. Chiamata in causa come "evento parallelo" dal comitato Vivere il Centro Storico che ha chiesto agli enti preposti il perché "dell'esclusione" dal piano della sicurezza, attivato per la Notte Bianca (Leggi) e soprattutto il motivo di una concessione della deroga diverso da quello concesso per lo stesso giorno a Confcommercio.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter