Menu
RSS

Si infortuna alla spalla all'Orrido di Botri

  • Pubblicato in Cronaca

elisoccorsocompitounoAncora un infortunio all'Orrido di Botri nel primo pomeriggio di oggi. Una escursionista di Follonica, che percorreva il sentiero che costeggia il canyon naturale in Val di Lima, è scivolata, in località Salto dei Becchi, a un'ora di cammino dall'ingresso del percorso turistico, e si è fatta male alla spalla. Tanta la paura per la donna e forte il dolore. L'intervento di soccorso, chiamato dalle persone che erano con lei in escursione, ha, come da protocollo, allertato l'elicottero Pegaso oltre al Soccorso Alpino e Speleologico Toscano che ha stabilizzato la donna e la ha poi trasportata verso la zona dove c'era l'elicottero ad attendere. Per fortuna il trauma era di lieve entità, tanto che la ferita è entrata al pronto soccorso del Noa di Massa in codice verde.

Leggi tutto...

Si perde nel bosco, salvato cercatore di funghi

soccorsoalpinorecuperoE’ stato ritrovato un fungaiolo di Barga che si era perso nei boschi in località Pradoscello. La squadra del Sast lo ha individuato grazie al supporto tecnico per la geolocalizzazione fornito dal Cnsas, che ha permesso il raggiungimento in tempi rapidi dell'uomo. L’allarme è arrivato verso le 20,30 di stasera (14 giugno) da parte dei carabinieri. La squadra della Stazione di Lucca, grazie alla geolocalizzazione resa possibile dallo smartphone del disperso, si è diretta sul posto e lo ha rintracciato. Non aveva bisogno di cure mediche.

Leggi tutto...

Bloccati di notte sul torrente Ania: soccorso per 4

  • Pubblicato in Cronaca

sast11Soccorso sul torrente Ania nella nottata di ieri da parte della stazione di Lucca del Soccorso Alpino. L'allarme è arrivato intorno all'una di notte e ha segnalato la presenza di quattro persone bloccate dal buio in prossimità della penultima calata del torrente Ania, mentre erano intente a percorrere il fiume, Un componente del gruppo, circa un'ora prima della chiamata al 118 aveva avvertito la famiglia della situazione, annunciando che il gruppo avrebbe passato la notte sul posto a causa delle lampade scariche.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter