Menu
RSS

S.Anna di Stazzema, piantati i primi chiodi dell'installazione per la più piccola vittima dell'eccidio

santanna di stazzema museoNel giorno del 73esimo anniversario della Liberazione piantati , lungo il sentiero tra Sant'Anna di Stazzema e Valdicastello Carducci i primi chiodi dell'installazione Anna-Monumento all'attenzione, dell'artista Gianni Moretti, che ricorda Anna Pardini, la più piccola delle 560 vittime della strage nazifascista del 12 agosto 1944: aveva appena 20 giorni quando fu uccisa. A piantarli Enrico Pieri, Siria Pardini, Adele Pardini, Romano Berretti, Lidia Berretti, Mario Ulivi, tutti superstiti dell'eccidio, insieme ad alcuni familiari delle vittime e alle autorità presenti.

Leggi tutto...

La memoria partecipata, anche Forte dei Marmi sostiene il progetto nelle scuole

comuneforteAnche il Comune di Forte dei Marmi sostiene il progetto pilota per alunni e genitori protagonisti assieme della costruzione della memoria, La Memoria Partecipata, l’eccidio di Sant’Anna di Stazzema analizzata dagli studenti della Versilia e dalle loro famiglie 74 anni dopo, messo in piedi dal Comune di Stazzema e che coinvolgerà le scuole secondarie di primo grado degli istituti comprensivi dei Comuni che hanno aderito.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter